Brutta sconfitta per la qualificazione agli EHF EURO 2020

Partita tutta con il fiato sospeso

0
243

Brutta sconfitta. Sconfitta di misura per l’Italia che, nella prima sfida del doppio confronto decisivo per il primato del gruppo C di qualificazione agli EHF EURO 2020, si arrende in trasferta al Lussemburgo con il risultato finale di 24 a 23. Una sola rete di differenza, dunque, tra le due formazione che lascia ancora aperta la corsa alla prima posizione in classifica ed il conseguente passaggio alla Seconda Fase. Ora come ora diventa decisiva per il team azzurro la sfida in programma domenica pomeriggio (ore 16:30) in quel di Siracusa.

La partita. Parte subito forte il Lussemburgo che dopo quattro minuti di gioco è già sul due a zero. L’Italia non ci sta ed accorcia le distanze con Radovcic e poi pareggia i conti con Turkovic. L’Italia riesce anche a passare in vantaggio ma poi commette qualche errore di troppo in attacco. Il Lussemburgo è abile ad approfittare di ciò ed a piazzare un break importante, portandosi in avanti con il risultato di 9 a 6. L’Italia, dal canto suo, spinge sull’acceleratore e riesce a pareggiare i conti (9 a 9) quando il cronometro segna il minuto numero venticinque. I padroni di casa però piazzano un altro break importante chiudendo così in vantaggio la prima frazione di gioco con il risultato di 13 a 10. Nel secondo tempo i padroni di casa fanno subito la voce grossa e dopo tre minuti di gioco aumentano il proprio vantaggio sino al 14 a 12.

Finale da capogiro. Il team allenato da Radojkovic, trascinato da uno Sperti in giornata di grazia riesce a pareggiare i conti (14 a 14) al quattordicesimo minuto. Il Lussemburgo si porta però nuovamente avanti. L’Italia non ci sta, piazza un break di tre reti con Iballi, Sperti e Skatar riaprendo così la gara (22 a 21) quando il cronometro segna il minuto numero venticinque. Finale concitato, il Lussemburgo si porta avanti con il risultato di 24 a 21, l’Italia riduce lo svantaggio grazie alle reti di Skatar e Turkovic. Il match si chiude così con la vittoria del Lussemburgo con il risultato finale di 24 a 23. Risultato che trasforma Italia – Lussemburgo in programma domenica (15 gennaio) al Pala Lo Bello di Siracusa in una vera e propria finale per la vittoria del girone C di qualificazione agli EHF EURO 2020.

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.

COMMENTA