Calciomercato: la Juventus su Lacazette

0
603

Juve su Lacazette. Non solo Tolisso nel mirino della Juve, che al Lione avrebbe chiesto anche Lacazette. Per il calciatore, la società avrebbe ricevuto un’ offerta di 70 milioni di euro, ben 30 in più di quelli offerti dal West Ham lo scorso anno.La società francese, dalla voce del presidente Aulas, fa sapere che l’attaccante rimarrà a Lione fino a Giugno e che poi verranno vagliate eventuali offerte. Insomma, non si ferma il lavoro della Juve in tema mercato.

Un inizio settimana sorprendente! E pensare che l’inizio della settimana è il momento più spento. Così riportano da sempre le voci di chi vive il calciomercato nel cuore degli alberghi, gli addetti ai lavori, i protagonisti. Tutto destinato a infiammarsi nel cuore della settimana, da sempre. Non per questa Juventus. Non si prendono neanche un attimo di sosta, Beppe Marotta e Fabio Paratici. Da Torino a Milano, sono ore infuocate per il mercato della Juve tra gennaio, giugno e affari per il futuro remoto. Giovani e non, promesse e cessioni. Aspettando di sistemare Simone Zaza e del sì di Patrice Evra al Valencia, due valigie pesanti nella hall di casa Juve per cui si attendono le risposte definitive, poi il via libera. Il contatto diretto con l’intermediario dell’operazione e con l’agente per Sead Kolasinac ha dato i suoi frutti: il giocatore ha detto sì al progetto Juventus, il contratto a scadenza a giugno apre alla soluzione a parametro zero, un’accelerata importante per sfidare la concorrenza dalla Premier League che non va ancora esclusa.

La Juventus e le sue promesse. Eppure, la Juve ha promesso a Kolasinac di considerarlo una prima scelta per l’estate, come De Sciglio e altri giocatori già inseriti in lista; ci sarà da fare delle scelte, ma il bosniaco va a scadenza e si può prenotare immediatamente. In più, Marotta e Paratici hanno proposto l’idea di prenderlo subito qualora partisse – come sembra – Patrice Evra: lo Schalke vuole una cifra sostanziosa, la Juve metterebbe 3/4 milioni sul piatto, non di più. La pista resta calda. Intanto, le strategie a centrocampo vanno rifinendosi. Preso Rincon, Marotta è pronto al blitz per chiedere al Boca Juniors di anticipare l’operazione Bentancur già a Gennaio.

Articolo di Alfredo De Rogatis

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.

COMMENTA