Calciomercato: il neroazzurro Jovetic va al Siviglia

0
357

Jovetic al Siviglia. Si è conclusa la breve esperienza di Stefan Jovetic in casa nerazzurra. Il fuoriclasse montenegrino è ora un giocatore del Siviglia e lascia l’Inter in prestito con diritto di riscatto, fissato a 14 milioni di euro. Se questo venisse esercitato, l’Inter realizzerebbe anche una plusvalenza di circa 4 milioni. Dopo l’incontro di ieri tra l’attaccante montenegrino, il suo agente Fali Ramadani e il d.s. nerazzurro Piero Ausilio, in cui le parti hanno raggiunto l’accordo per il trasferimento nella Liga, oggi Jo-Jo ha svolto le visite mediche, nella città andalusa. Jovetic si lega, quindi, al Siviglia fino al 30 giugno prossimo.

Tutto si è risolto in maniera tranquilla. Alla fine, tutto si è risolto in maniera tranquilla ed equilibrata: il Siviglia non intendeva inserire l’obbligo di riscatto del cartellino, mentre i nerazzurri avevano chiesto di farsi carico almeno dello stipendio. La società spagnola lo aveva seguito già nel 2006. In conferenza, al fianco di Jovetic, il ds del Siviglia Monchi ha confermato che l’attaccante, in caso di riscatto dall’Inter, sarà legato al club andaluso con un contratto di altri quattro anni. Stefan Jovetic è intervenuto in conferenza stampa, parlando dell’Inter , delle ambizioni legate alla nuova esperienza spagnola e soprattutto, della voglia di andare avanti in Champions League.

Il cambiamento dopo i primi mesi. Dopo i primi 6 mesi di grandi soddisfazioni in casa Inter, Jovetic aveva iniziato ad accusare le poche presenze in campo e lo scarso utilizzo e questo ha motivato la voglia di andar via da Milano. L’ex giocatore di Partizan Belgrado e Fiorentina è il secondo arrivo invernale del Siviglia dopo quello di Clement Lenglet, difensore centrale classe 1995, nel giro della Francia under 21, strappato al Nancy. Jovetic saluta Milano ,ringraziando i tifosi per l’affetto ricevuto ed augurando all’Inter di crescere sempre più , per tornare grande anche in Europa.

Articolo di Alfredo De Rogatis

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.

COMMENTA