Festa della donna, la polizia russa inventa un modo originale per festeggiarla

0
559
festa della donna

La festa della donna o “la giornata internazionale della donna”, come i più precisi oggi preferiscono chiamarla, si celebra da circa 100 anni, anche se la data ufficiale della ricorrenza non è sempre stata l’8 marzo.
Fatto sta che ogni anno, come tradizione vuole, durante questa giornata gli uomini sono soliti ringraziare le donne per essere presenti nelle loro vite come fonte di gioia (e dolori).

Spetta però alla polizia russa, almeno per quest’anno, il primato del regalo più originale per la festa della donna. A Nizhny Novgorod, quinta città della Russia, da lunedì fino all’8 marzo, gli agenti della città hanno l’ordine di fermare tutte le automobiliste di sesso femminile.
Le signore scendono dall’auto convinte di dover mostrare i documenti o nel peggiore dei casi di ricevere una sgraditissima multa, ma in realtà ad attenderle è una piacevole sorpresa: una rosa, elargita dalla mano di sorridente tutore dell’ordine in divisa.

L’iniziativa è stata promossa dalla polizia russa e, a detta del portavoce Igor Mikhailushkin, le pattuglie floreali hanno iniziato a girare per strada già da ieri, distribuendo rose per rendere la sorpresa ancora più inaspettata.

Le prime donne sono dunque già state fermate dagli agenti. Secondo il quotidiano Komsomolskaya Pravda le reazioni sono state molto positive e il dono nella sua semplicità è stato molto gradito.
La maggior parte delle donne ha iniziato a frugare nella borsetta in cerca dei documenti, con aria spaventata, ma gli agenti trascorso qualche secondo le hanno interrotte con un sorriso:
“Non si preoccupi signora, desideriamo solamente regalarle questa.”

In Italia, in assenza di tutori dell’ordine così “cavalieri”, spetto agli uomini il compito di rendere speciale la festa della donna per le proprie conoscenti di sesso femminile. Basta poco: un regalo su misura, una cena romantica, un biglietto per un evento a cui la lei di turno desidera tanto partecipare. Le idee non mancano e per i più pigri arriva in aiuto internet con siti come questo che offrono diversi spunti: http://www.ideeregaloper.it/idee-regalo-donna/.
Attenzione però: un regalo fatto perché è una data sul calendario ad imporlo, non sempre è apprezzato come uno inatteso, in un periodo dell’anno dove per impegni o divertimenti siamo soliti mettere le donne provvisoriamente in secondo piano.

SHARE

COMMENTA