Volley: domenica alle 18 Emma Villas-Bcc Castellana Grotte

0
354

Sfida calda. Domenica 15 gennaio alle ore 18 in Puglia si gioca una sfida che dirà molto su quale squadra risulterà prima classificata nel girone bianco al termine della prima fase della stagione del campionato di pallavolo maschile di Serie A2. Dopo quindici giornate, infatti, la Emma Villas Siena e la Bcc Castellana Grotte sono appaiate in testa alla graduatoria con 36 punti conquistati. Ma i pugliesi risultano tuttavia in testa grazie al maggior numero di vittorie conquistate, quattordici contro le dodici senesi. L’unica sconfitta in campionato per la compagine di coach Giuseppe Lorizio è quella maturata lo scorso 19 novembre al PalaEstra, proprio contro Siena, che fu capace nell’occasione di sconfiggere per 3-0 i pugliesi. Nell’arco dell’intera stagione Castellana Grotte ha perso solamente un’altra partita: non in campionato, ma in Coppa Italia, cadendo in casa ai quarti di finale contro Civita Castellana al tie break. Si affrontano due delle squadre che ambiscono non solamente alla prima posizione in questo primo girone, ma alla qualificazione e alla promozione nella prossima SuperLega.

Siena, dopo otto gare vinte consecutivamente tra campionato e Coppa Italia, ha perso domenica in casa contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Castellana Grotte invece arriva a questo appuntamento dopo una vittoria, comunque sofferta, al PalaTiziano di Roma contro il Club Italia Crai, battuto per 3-2 dai giocatori allenati da Lorizio. I mattatori dell’incontro per la Bcc sono sati Canuto, autore di 27 punti, e De Santis, che ne ha messi a segno 24. Il campionato si fa sempre più intenso, con tante gare da giocare a pochi giorni di distanza l’una dall’altra, e si comincia anche a sentire un po’ di fatica.

Così lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Filippo Vedovotto, ha commentato la situazione al termine del match perso contro la Maury’s Italiana Assicurazioni: “Tuscania è un’ottima squadra e sa metterci in difficoltà, noi abbiamo sbagliato qualcosa nei momenti chiave del match, sarà stimolante affrontarli ancora per una sfida secca che varrà la Coppa Italia il 29 gennaio. Dovremo lavorare ancora di più e ora cercheremo di preparare al meglio la partita contro Castellana Grotte. Dovremo sbagliare meno e sfruttare meglio le situazioni che riusciremo a crearci difendendo bene e toccando a muro”.

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.

COMMENTA