Bonus bambini scuola 2020: tutti gli incentivi

Bonus bambini scuola

Ogni anno una serie di incentivi impatta sugli italiani, riguardano azioni compiute ogni giorno. Con riferimento al 2020, se ne segnalano tanti, capaci di far risparmiare parecchi soldi. Andiamo a riepilogare sul bonus bambini e scuola.

Bonus bambini e scuola: requisiti e contributi

Le mamme in gravidanza hanno diritto a un incentivo. Hanno facoltà di presentare richiesta al 7° mese di gravidanza e di percepire un importo una tantum di 800 euro per il futuro nascituro. Infine, coloro che, a causa di patologie, non possono allattare il proprio figlio in modo naturale, si vedono riconosciuto all’anno un corrispettivo di 400 euro. 

In merito al congedo parentale, la misura agevolativa si concretizza in un’indennità ottenuta tramite l’Inps, ossia l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Questo quando un dipendente usufruisce di un congedo dall’attività lavorativa della durata di 6 mesi, per prendersi cura di un figlio. Anche la nascita di un figlio riceve un trattamento favorevole, ripartito sempre in base all’ISEE familiare. Da un minimo di 80 euro, passando per un valore intermedio di 120, si giunge fino a 160 euro.

Un’agevolazione spetta a chi ha figli con meno di 3 anni di età frequentanti il nido. Tali nuclei familiari hanno diritto a godere di un bonus crescente in base al proprio ISEE, da un minimo di 1.500 euro, passando per un importo intermedio di 2.500 e arrivando a una quota massima di 3mila euro.

Riguardo invece alla scuola, il bonus prevede una somma di 300 euro rivolta agli studenti che compiono la maggiore età durante il 2020. Essi possono spendere tale somma in corsi, libri, teatro, cinema, album musicali, concerti e altre attività. In modo simile a quanto accade per gli studenti, pure i docenti hanno diritto ad un buono di 500 euro per svolgere qualsiasi genere di attività che implichi l’acquisto di materiale o comunque l’aggiornamento professionale. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI