Carolina Kostner irrompe a Vancouver con una nuova energia!

0
351

Carolina Kostner irrompe alle Olimpiadi di Vancouver con una nuova energia dentro che le da una nuova e brillante consapevolezza nei propri mezzi. Le ha giovato molto il traferimento a Los Angeles alla corte del guru del ghiaccio Franck Carrol. Ora è arrivata in Canada direttamente da Los Angeles, quella che ha scelto come sua nuova base … una scelta che la campionessa di Bolzano considera “giusta” ma non certo facile. “Serve molto coraggio per cambiare, per fare quel passo di cui senti che hai bisogno”, ha spiegato in conferenza stampa.

“Dopo quattro anni sono una Carolina diversa, matura e cresciuta”,dice paragonandosi con l’atleta che venne scelta come porta bandiera ai Giochi di Torino.  “In questi anni sono cambiata tantissimo, questa per me è un’opportunità per sfidare me stessa e dimostrare i cambiamenti fatti. Credo di aver trovato il metodo giusto di allenamento e il modo per stare tranquilla. Ho un nuovo modo di vedere le cose che mi ha aperto la mente. Inoltre sono molto più indipendente”.

Le aspettative azzurre sono enormi, considerando la sua recente vittoria dell’europeo a  Tallin, che ha cancellato la delusione per un 2009 non certo eclatante, Carolina esordirà il 24  con il programma corto, poi il 26 nel libero. Confessa: “Il mio sogno è vincere una medaglia. Se pattino bene penso di avere delle buone possibilità. Ho avuto modo di prepare bene questa Olimpiade, ho fatto dei grandi passi in avanti e mi sento tranquilla e serena. Tra i miei sogni non c’è solo quello di vincere ma anche quello di riuscire ad esprimermi completamente e se riesco antrare sul ghiaccio con la testa sgombra posso farlo”.  

E L’Italia intera è con te Carolina … facci sognare che ne abbiamo tutti un gran bisogno!

Lucio Vecchiotti / sportecalcio.it