Juventus: con Higuain il rosso ingrassa