Germania fuori dai Mondiali: Löw scioccato per la sconfitta con la Corea del Sud

0
590
Germania fuori dal Mondiale 2018

Germania fuori dal Mondiale 2018La Germania dice addio ai Mondiali 2018 in Russia. I tedeschi hanno perso clamorosamente il match contro la Corea del Sud. Sarà difficile digerire la sconfitta del 27 giugno 2018 per la Nazionale allenata da Joachim Löw, che non si aspettava proprio di perdere 2-0. Al termine del match, il ct tedesco si è detto scioccato per il risultato con la Corea del Sud. Lui era ottimista, sperava di passare agli ottavi di finale: “Il futuro? Ho bisogno di un paio di ore per capire, anche per me la delusione è enorme. Aspetto domani, ci saranno dei colloqui”.

Germania, Löw ottimista prima del fischio d’inizio

Accennando ai colloqui, il ct della Germania ha fatto intuire che sta pensando alle dimissioni. Löw ha ammesso, comunque, la sua responsabilità per quello che è accaduto contro la Corea del Sud, essendo profondamente deluso per il dispiacere provocato ai tifosi della Germania, detentrice della Coppa del Mondo. Ieri nessuno giocatore tedesco è riuscito a dare una spiegazione alla disfatta; in realtà non ci è riuscito neanche l’allenatore. Una sconfitta che è arrivata in pieno recupero, nel secondo tempo. Le reti di Kim e Son sono state confermate anche dal Var. Nulla da fare, dunque, per i campioni del mondo in carica. Per i sudcoreani è stata essenzialmente una soddisfazione morale, visto che anche loro sono usciti. E’ la prima volta che la Germania esce nella fase a gironi.

Germania: ciclo finito, rifondazione necessaria

Una partita da dimenticare, quella contro la Corea del Sud, per la Germania. I giocatori di Löw non hanno mai mostrato di essere incisivi, di essere in grado di portare a casa un risultato favorevole. Nessuno dei tedeschi ha brillato in campo, nemmeno i milionari del Bayern. E non c’è stato nessun miracolo, come quello di Toni Kross, al 95′, contro la Svezia. La Germania torna a casa con la coda tra le gambe. Un altro ciclo è finito. C’è bisogno di nuovo, c’è bisogno di una rifondazione analoga a quella avvenuta in Italia dopo il flop della gestione Ventura.

SHARE
Blogger amante della verità e della libertà di informare ed essere informati. Dedico alla scrittura e alla lettura gran parte delle mie giornate. Dopo la laurea in legge sono stato 'rapito' da questo splendido mestiere. Ringrazio tutti i lettori, anche quelli che non gradiranno i miei contenuti.