Juve, Rincon pronto per le visite mediche

0
1104

Tomás Eduardo Rincón Hernández si appresta a vestire la maglia bianconera, dalle nove e mezza di questa mattina infatti il centrocampista venezuelano ha iniziato le visite mediche presso il JMedical. Per la presentazione ufficiale bisognerà attendere il 3 gennaio però, quando ci sarà l’apertura del calciomercato.

Tomàs Rincòn è il capitano della nazionale venezuelana e prima di approdare sul pianeta Juventus, era centrocampista del Genoa: muscoli e potenza per coprire quella zona che è stata di Pogba e che ha sicuramente fatto sentire la sua mancanza da quell’ormai lontano #Pogback. Rincòn è di ruolo un mediano ma comunque molto versatile anche a ricoprire altri ruoli come centrocampista destro o in altri casi anche come terzino di destra. Sa gestire molto bene e da solo il centrocampo, è molto abile negli anticipi e anche nel controllo del pallone. Tomàs è dotato anche di una certa dose di cattiveria, in senso buono, poichè sa rendersi molto pericoloso in fase offensiva e fornendo assist ai compagni in attacco, giocatore molto pulito, non si ricordano molti provvedimenti disciplinari nei suoi confronti.

La Juve quindi ha chiare le idee per la seconda parte della stagione 2016/2017, e dopo aver perso la Supercoppa contro il Milan, non vuole concedersi altri sbagli e non vuole concedere altri spazi ai propri avversari, potenziando cosi il centro campo e rinfrescando ulteriormente la propria rosa con altri campioni. Per il passaggio di Tomàs Rincòn la Juve ha sorpassato la Roma offrendo al Genoa 2 milioni per il prestito, 6 per il riscatto obbligatorio più uno di bonus, la trattativa comunque non prevede il passaggio di Hernanes alla società Ligure, anche se sembra essere quella la sorte del calciatore, in prestito al Genoa con diritto di riscatto e con parte dell’ingaggio pagato proprio dalla società bianconera.

SHARE