Serpente attacca bambino nel sonno, mamma sente le urla e scopre un pitone di 3 metri

pitone

Una mamma nel cuore della notte è stata svegliata dalle grida del figlio, il quale è stato attaccato da un pitone di 3 metri, mentre stava dormendo nel letto della sua camera a Macksville.

Quando la madre è accorsa, in seguito alle grida, ha trovato il figlio di sei anni in una pozza di sangue, mentre il gigantesco serpente gli addentava la testa, nel tentativo di mangiarlo .
La mamma dello sfortunato bambino (adesso il piccolo si trova comunque in buone condizioni fisiche), che ha condiviso la storia incredibile sui social media, ha detto soltanto di aver visto suo figlio Tammy, mentre veniva morso dal pitone e di aver gridato aiuto terrorizzata.

La madre ha raccontato sul social di aver messo il figlio Tammy Tyler a letto come al solito, quando un pitone si è inavvertitamente intrufolato nella loro abitazione.
Diverse ore più tardi si è svegliata di soprassalto, sentendo le urla disperate del figlio, che chiedeva aiuto. Si è recata subito nella sua stanza ed ha scoperto il serpente, che era riuscito a intrufolarsi, strisciando, tra le lenzuola del figlio Tyler sul suo lettino in alto lo ha attaccato mentre quello ancora dormiva, nel tentativo di cibarsene.
Un amico di famiglia, Craig Baker, chiamato dalla madre, è accorso in loro aiuto ed è riuscito a portare via il serpente e ad ucciderlo. Dopo di che ha postato le immagini dell’enorme esemplare su Facebook, dove nel giro di poche ore sono state condivise da migliaia di utenti e hanno ricevuto una miriade di commenti.

Una portavoce del Distretto Sanitario locale del Mid North Coast ha detto che Tammy Tyler, è stato portato allo Macksville District Hospital durante le prime ore dell’alba di venerdì scorso, e in seguito è stato trasferito al Coffs Harbour Hospital. Dove è stato medicato ed è stato dimesso poche ore dopo quella stessa mattina, con qualche piccola ferita, ma uno spavento davvero grande.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI