La nuova moneta commemorativa del 2022 non è ancora uscita, ma è già stata presentata. Ecco com’è fatta

Caratteristiche moneta da 2 euro 35° anniversario del programma Erasmus

Una nuova moneta commemorativa del nostro paese, che verrà emessa il prossimo 1 luglio e che farà parte della collezione numismatica 2022. Si tratta della moneta da 2 euro 35° anniversario del programma Erasmus.

L’Erasmus è il Programma di Azione Comunitaria Europea per la Mobilità degli Studenti Universitari, fondato nel 1987 e che oggi unisce tutti gli attuali programmi dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. Il 2022 celebrerà il 35° anniversario dalla fondazione ed è stato così deciso di coniare una moneta celebrativa. Il bellissimo esemplare avrà le stesse caratteristiche di tutte le monete da 2 euro che conosciamo già. Ossia si presenterà bimetallico, costituito da un bordo esterno argentato realizzato con una lega di rame – nichel e un interno dorato realizzato con una lega nichel – ottone.

Avrà un diametro di 25,75 millimetri, uno spessore di 2,20 millimetri ed un peso di 8,5 grammi. Anche a facciata del rovescio sarà la comune di tutte le monete da 2 euro. Presenterà, quindi, il valore nominale in grande “2 EURO” e il disegno della mappa d’Europa attraversata da sei linee che uniscono le 12 stelle simbolo della bandiera europea.

Come si presenterà la moneta da 2 euro 35° anniversario del programma Erasmus?

Nella facciata del dritto, invece, la moneta presenterà Erasmo da Rotterdam di profilo intento a scrivere (immagine che sarà uguale per tutti i paesi europei) e una serie linee che si intrecciano a rappresentare i numerosi scambi intellettuali e umani tra gli studenti universitari europei che partecipano al programma.

Caratteristiche moneta da 2 euro 35° anniversario del programma Erasmus

In basso, compariranno il nome del programma ERASMUS PROGRAMME e le date commemorative 1987 e 2022. La moneta verrà coniata da tutte le zecche e ciascun paese apporrà il proprio nome nello spazio ISSUING COUNTRY e completerà la moneta con il proprio simbolo di Zecca e l’identificativo nazionale.

I collezionisti dovranno attendere il prossimo 1 luglio 2022 per avere tra le mani il bellissimo esemplare, ma presto potranno prenotarla sul sito ufficiale dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano. La moneta da 2 euro 35° anniversario del programma Erasmus sarà il quinto esemplare commemorativo comune con tutti i paesi europei. In italia verrà coniata con una tiratura di 3 milioni di esemplari.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares