Se hai questa vecchia moneta, hai un piccolo tesoro! Ecco di quale si tratta

Valore moneta da 1 Lira Quadriga Briosa

Avete mai sentito di parlare di moneta da 1 Lira Quadriga Briosa? Si tratta di un bellissimo esemplare delle nostre vecchie lire, che oggi potrebbe ancora trovarsi nei cassetti delle vostre case! È stata coniata dal 1915 al 1917. Andiamo a scoprire insieme com’è fatta e quale valore ha raggiunto oggi nel mondo della numismatica.

La moneta da 1 Lira Quadriga Briosa è realizzata in Argento 835/1000, ha un diametro di 23 millimetri, un peso di 5 grammi, presenta assi alla francese e nel contorno presenta 3 FERT e 6 rosette in incuso. Nella facciata del dritto, la moneta presenta il ritratto del profilo del Re Vittorio Emanuele III che guarda verso destra e con indosso un uniforme. Sotto il collo del sovrano compare la scritta D. Calandra M., che indica l’autore della moneta. Infine, nel contorno c’è la scritta in stampatello maiuscolo “VITTORIO EMANUELE III ● RE D’ITALIA”.

Valore moneta da 1 Lira Quadriga Briosa

Nella facciata del verso, invece, la moneta presenta una quadriga briosa rivolta verso sinistra, alle cui redini c’è l’Italia. Questa è trainata da cavalli in corsa. Verso il basso, a destra e sinistra, troviamo le firme degli autori D. Calandra e A. Motti Inc. e subito sotto, ma al centro, c’è il valore nominale L1. Infine, troviamo l’anno di conio della moneta e una piccola R che indica la Zecca di Roma.

Il valore della moneta da 1 Lira Quadriga Briosa

La moneta da 1 Lira Quadriga Briosa è stata coniata con una diversa tiratura per ogni anno e oggi il suo valore, nel mondo numismatico, varia sia a seconda dell’anno di conio, sia a seconda dello stato di conservazione. Sappiamo che oggi le monete si classificano come Fior di Conio, ossia in perfetto stato di conservazione e senza il minimo graffio, in stato Splendido, in stato Bellissimo e Molto Bello. Di seguito una tabella con tutti i valori in base all’anno e alla conservazione degli esemplari:

  • 1 Lira Quadriga Briosa 1915 – PROVA classificata come R4: in Fior di Conio vale 3.000 euro.
  • 1 Lira Quadriga Briosa 1915 – PROVA DI STAMPA classificata come R: in Fior di Conio vale 2.000 euro.
  • 1 Lira Quadriga Briosa 1915 classificata come Non Comune: MB 12 euro, BB 20 euro, SPL 35 euro, FDC 160 euro.
  • 1 Lira Quadriga Briosa 1916 classificata come R: MB 15 euro, BB 35 euro, SPL 60 euro, FDC 180 euro.
  • 1 Lira Quadriga Briosa 1917 classificata come Comune: MB 8 euro, BB 15 euro, SPL 25 euro, FDC 60 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares