Palermo – Roma 3-1: un super Ilicic annienta i giallorossi

0
178


Un ottimo Palermo interrompe la striscia positiva della Roma e si insinua significativamente nelle zone alte della classifica; al Barbera Pastore e soci si impongono con un netto 3-1 sui ragazzi di Ranieri, a dir la verità non così cattivi. Piuttosto c’è da sottolineare l’abnegazione difensiva dei giallorossi che però ha ceduto il passo ad amnesie inopportune, e poi quel grandissimo giocatore che risponde al nome di Josip Ilicic, questa sera sicuramente l’uomo del match. Lo sloveno si muove con eleganza, aggredisce lo spazio con naturalezza, ha visione di gioco superba, un tiro velenosissimo e l’umiltà per risultare sempre pericoloso. Sul vantaggio rosanero c’è il suo zampino: raccoglie sul filo del fuorigioco dal “gemello” Bacinovic e scarica per Miccoli che con un tiro sul primo palo batte Julio Sergio.

Eppure la Roma nella prima frazione ha impegnato in tre, quattro occasioni il sempre attento Sirigu, non meritando alla fine dei 45 minuti lo svantaggio. Con l’inerzia della gara in mano agli uomini di Delio Rossi e con il gioco armonico, soprattutto quando si tratta di allungarsi con pochi fulminei tocchi, che ha saputo imbastire il tecnico romagnolo, ecco che nella ripresa il Palermo legittima il vantaggio: il raddoppio lo firma proprio Ilicic che raccoglie un cross basso al bacio di Balzaretti, gonfiando la rete per la sesta volta in stagione. Poi il tris di Nocerino dopo un contropiede imbastito alla perfezione da Bovo e concluso, dopo l’assist del difensore, da Nocerino. Ancora Ilicic sfiora il poker, la Roma alle corde si rassegna anche se per le statistiche, all’ultimo secondo, Totti sigla il gol del 3-1 con un destro preciso.

Palermo – Roma 3-1: un super Ilicic annienta i giallorossi é stato pubblicato su calcioblog alle 22:40 di domenica 28 novembre 2010.