Totti-Spalletti, c’eravamo tanto amati…

0
846
totti

Trigoria trema!

Torna nuovamente a fare scalpore il caso intorno al burrascoso rapporto tra Francesco Totti e Luciano Spalletti. Dopo il match pareggiato per 3-3 a Bergamo contro l’Atalanta i due sarebbero quasi arrivati alle mani dopo un acceso diverbio scatenatosi nel post partita: l’allenatore di Certaldo avrebbe accusato i giocatori di aver vinto poco negli ultimi anni, giudizio poco apprezzato da Totti che si sarebbe scaldato nel replicare al suo mister.

Galeotta fu quell’intervista…

Ennesimo screzio pesante tra i due tra cui non scorre propriamente buon sangue: la miccia fu l’esclusione di fine febbraio dal ritiro del numero 10 in seguito alla contestata intervista rilasciata alla Rai in cui il Pupone lamentava lo scarso impiego, decisione dal capitano mai digerita, cui sono seguite continue panchine, anche nel vittorioso derby con la Lazio. Bocconi amari in serie che hanno generato un clima di forte tensione: Spalletti, di contro ha difeso le sue scelte, decidendo di trattare Totti come tutti i compagni, con la conseguente possibilità di impiegarlo al momento più opportuno o meno. Una situazione mai accettata e nuova per Totti, finora portato su un piatto d’argento da tutti i suoi allenatori: l’età avanza e c’è una Roma che deve pensare a se stessa, secondo Spalletti.

“Arrivederci Roma”

Il brutto rapporto tra sarà sicuramente il motivo dell’addio del capitano da Roma il prossimo anno, con il numero 10 romano che sicuramente andrà in qualche campionato estero a concludere la sua carriera. Tutto ciò nonostante il tentativo di riappacificazione che la società ha cercato di montare per coprire l’indegna gazzarra di Bergamo: attraverso le telecamere di Roma Tv si è visto Spalletti e Totti al centro del campo di allenamento di Trigoria, sorridenti e parlare tra loro. Non un gesto naturale,ma secondo molti, una recitazione ad arte per far credere fosse stata sancita una tregua. I due, poi raggiunti da Valerio Staffelli di Striscia, ricevendo il Tapiro d’Oro, hanno parlato l’uno dell’altro con tono ironico e scherzoso, inventando di una cena cui avrebbero partecipato e facendo invece presagire l’ormai totale rottura dei rapporti.