Due scosse di terremoto di magnitudo 3.9 e 5.1 colpiscono l’Oklahoma

oklahoma

L’agenzia statunitense, US Geological Survey, ha appena confermato la notizia che un terremoto di magnitudo 5,1 ha colpito le regioni nord-occidentali dell’Oklahoma, uno degli stati centrali degli USA.

La scossa sismica è stata talmente forte però da essere percepita anche dei cittadini dei vicini stati del Kansas, del Missouri, del New Mexico, del Nebraska, del Texas, dell’Arkansas e persino dello Iowa.
oklahoma
La polizia di Fairview e l’ufficio del maggior sceriffo della contea hanno prontamente diffuso la notizia secondo la quale la scossa sismica non ha causato danni o lesioni di grave entità ne a beni immobili né a persone.

Ma ha causato un bel po’ di spavento e di panico per le strade delle città della contea. La scossa è stata registrata con precisione dall’US Geological Survey intorno alle 11:07, ore locali, di sabato mattina, a circa 17 miglia a nord di Fairview. Un seconda scossa di terremoto di magnitudo 3,9, poco minore della prima, ha colpito la stessa area poco dopo, intorno alle 11:17. L’epicentro della seconda scossa di assestamento è stato individuato a circa 100 miglia a nord-ovest della capitale dello stato, Oklahoma City. Durante tutto il giorno le autorità e la protezione civile dello stato sono rimaste all’erta, ma al momento sembra che la situazione si sia ormai stabilizzata. L’Oklahoma negli ultimi anni ha visto un forte incremento della minaccia sismica, dovuto a ingenti infiltrazioni di acqua nel terreno ed a fuoriuscite di gas.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI