Hillary Clinton:”non lasceremo che Donald Trump diventi presidente”

hillary clinton

Hillary Clinton nel suo comizio a Detroit ha apertamente attaccato il suo avversario alle presidenziali degli Stati Uniti Donald Trump:
“Noi non lasceremo che una persona come questa diventi presidente degli Stati Uniti. A causa della campagna (di Donald Trump), un sacco di categorie sono state attaccate. Lui è un ostacolo alle pari opportunità. Ha attaccato i messicani, i disabili, le donne, i musulmani. Sta andando contro tutti.”

Ha affermato con enfasi Hillary Clinton, caricata dai fischi di approvazione del pubblico accorso per udire il suo discorso.
Hillary Clinton sarà con molta probabilità il prossimo candidato per i democratici nella corsa alla casa bianca.
Il suo principale avversario politico in lizza per i repubblicani è proprio il magnate immobiliare Donald Trump. Dopo la rinuncia alla candidatura dell ex sindaco di New York Michael Bloomberg come indipendente, la partita per il successore di Barack Obama sarà quindi a due.

Il candidato Donald Trump ha diviso il paese. Se da una parte i suoi sostenitori gli sono fedelissimi, le critichi dei detrattori sono aspre e feroci.
Lunedì il presidente messicano Pena Nieto ha paragonato Trump a dittatori come Adolf Hitler e Benito Mussolini, un’invettiva condivisa anche da altre personalità americane.

Hillary Clinton ha dalla sua il sostegno anche del già citato Michael Bloomberg che pur non candidandosi ha fatto sapere di essere dalla parte del candidato democratico, chiunque esso sia, purché il prossimo presidente degli Stati Uniti non sia Donald Trump.

La Clinton, ex first lady in quanto moglie del presidente Bill, nel caso in cui dovesse trionfare alle elezioni diventerebbe il primo presidente donna degli Stati Uniti.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI