Meteo, il ciclone “Medusa”: maltempo da oggi fino a lunedì

meteo

“Ma che freddo fa?!”

Pare che la primavera, abbia fatto solo capolino. E per il lungo weekend che tutti aspettavano per i primi “assaggi” d’estate, si dovrà necessariamente cambiare programma. Gite fuori porta e passeggiate all’aria aperta, rimandate a data da destinarsi. Il clima, infatti, sarà di nuovo rigido. Ci sarà un netto calo delle temperature soprattutto dalla giornata di oggi. Era stato già annunciato pochi giorni fa, ma ora abbiamo la conferma: è in arrivo un’ondata di maltempo.  L’aria fredda del Nord Europa, si riverserà sul Mediterraneo dando vita così al ciclone “Medusa”, che a partire da questa mattina fino a lunedì, guasterà il tempo su tutta quanta la nostra Penisola.

“Che fretta c’era, Primavera!”

In questi ultimi giorni, il clima sembrava quasi gradevole con temperature pienamente estive al Sud, dove una tempesta di caldo africano ha portato le temperature anche vicine ai 30°. Ma, come detto, a ridosso del weekend, ci saranno piogge e temperature gelide, con rovesciamenti anche molto intensi su determinati settori dell’Italia. Cambio di stagione, quindi, rimandato e fuori ancora piumini, golfini e cardigan belli caldi.

“Tieni il tempo”

Secondo quanto annunciato dai meteorologi, il calo termico maggiore si avvertirà soprattutto nel Centro-Sud. Maltempo con temporali su Puglia, Campania, Calabria Tirrenica. Non si escludono grandinate dove ci saranno piogge. Fino al 25 Aprile, inoltre, si scenderà anche di 10 gradi, rispetto alla temperature degli ultimi giorni. A Roma, per esempio, si passerà dai 25 gradi ai 17, mentre a Cosenza dai 24 ai 15. Ma anche sulle regioni centrali il freddo si farà nuovamente sentire: a Perugia, tra le altre, nella giornata di Domenica le temperature non arriveranno oltre i 13°. Addirittura sono previste nevicate sopra i 1300 metri sulle alture degli Appennini. Al Nord, invece, ci potrebbero essere dei rovesci, ma sempre contenuti. Nebbia e nevischio nelle zone della Pianura Padana, ma senza allarmismi.

 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI