Morte due studentesse in un liceo di Phoenix, si sospetta un doppio sucidio

phoenix

Due studentesse sono state uccise in una scuola superiore di Glendale, un sobborgo della città staunitense di Phoenix.

Si tratta, secondo le poche informazioni trapelate al momento, di due ragazze di 15 anni ciascuna, entrambe sono state colpite a morte da dei colpi di arma da fuoco all’Independence High School. Non è chiaro quale sia la causa che ne ha determinato la morte, ha spiegato l’ufficiale di Glendale, Tracey Breeden, ai giornalisti durante la conferenza stampa, tenutasi poco dopo la scoperta dei tragici fatti.
Non si pensa al momento che vi sia una terza persona implicata nell’accaduto, dal momento che gli agenti di polizia hanno trovato la pistola vicino ai corpi delle due adolescenti.
phoenix
Le circostanze suggeriscono piuttosto agli inquirenti la possibilità di un omicidio-suicidio o di un doppio suicidio. Ma sarà l’esame della balistica a svelare le dinamiche dell’accaduto e soprattutto se veramente non vi sia implicata una terza persona. Al momento la polizia di Phoenix ha deciso di non rendere nota l’identità delle due ragazze alla stampa, ed il tutto resta accuratamente sotto controllo degli agenti.
La polizia è arrivata nel giro di due minuti dalla chiamata di emergenza, e la scuola di oltre 2.000 studenti è andata ovviamente in tilt. Subito la voce dell’orrendo fatto si è diffusa nel sobborgo di Phoenix, e la maggior parte dei genitori degli studenti si è presentata ai cancelli dell’Independence High School per avere notizie sui propri figli.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI