Moto finisce contro un bus, muore 50enne

moto finisce contro un bus

Un drammatico incidente stradale è avvenuto stamattina lungo la via Frascati-Colonna, proprio a pochi chilometri dal piccolo comune tuscolano. Una moto finisce contro un bus, l’incidente pare sia avvenuto attorno alle 7.

A perdere la vita è stato un uomo di 50 anni, originario di Gallicano: l’uomo era alla guida del suo scooter Piaggio e, mentre viaggiava in direzione di Frascati, pare abbia perso il controllo del mezzo. Senza quasi accorgersene, la sua moto finisce contro un bus, su cui il mezzo è andato a schiantarsi con violenza. Ancora non sono state accertate le cause per cui il 50enne avrebbe perso il controllo del mezzo e non si capisce bene come sia avvenuto l’incidente visto che il bus andava in direzione opposta. L’impatto con il bus Cotral è stato terribile: la moto finisce contro il bus e rimane incastrata sul frontale del mezzo, precisamente sotto il parafango del pullman che si è parzialmente staccato. Sul posto sono intervenuti un’ambulanza del 118 ed i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Frascati, purtroppo però, dopo vari tentativi di soccorso fatti dai sanitari per tentare di rianimare l’uomo, nessuno è andato a buon fine. L’uomo è praticamente morto sul colpo.

Il gravissimo incidente ha messo paura e confusione all’autista del bus Cotral, un uomo di 34 anni originario di Montecompatri che ha subito anche qualche lieve contusione ed è stato soccorso dai Carabinieri di Frascati perché sotto shock. L’autista, che è rimasto visibilmente impressionato da quanto è accaduto, ha detto che stava andando a prendere servizio a Laghetto, e quindi sull’autobus non erano presenti pendolari perché si stava recando proprio al capolinea proprio per iniziare il suo giro quotidiano.

Molti sono stati i disagi per gli automobilisti in questo tratto di strada che a quest’ora del mattino è sempre molto trafficata.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI