Roma, in fiamme la casa di Pino Daniele, illeso il figlio di 10 anni

In fiamme la casa di Pino Daniele

Ieri pomeriggio è andata in fiamme la casa di Pino Daniele: l’attico e il super attico dove viveva il cantante è stato avvolto dalle fiamme. La casa si trova in un palazzo di sei piani a piazza Mazzini 27, a Roma, e sono dovuti intervenire i vigili del Fuoco con due squadre, un’autoscala e un’autobotte per spegnere l’incendio. Nella casa abita l’ex moglie del cantante Fabiola Sciabbarasi era presente solo il figlio più piccolo, di 10 anni, insieme alla tata, ma per fortuna non hanno subito conseguenze. Mentre andava in fiamme la casa di Pino Daniele, qualcuno ha avvertito l’ex moglie che subito si è precipitata sul posto.

In fiamme la casa di Pino Daniele

Pare che il motivo per cui è andata in fiamme la casa di Pino Daniele sia dovuto ad un wi-fi che è andato a fuoco. Le fiamme hanno danneggiato l’abitazione del cantante: l’incendio è scoppiato nella mansarda e il fumo si è diffuso in tutta l’abitazione. I vigili del fuoco hanno fatto evacuare alcuni appartamenti per precauzione, ma poi, dopo le operazioni di soccorso, sono tutti rientrati nella loro casa.

L’ex moglie, quando è arrivata davanti all’edificio, è sembrata angosciata e incredula per ciò che stava accadendo. Solo quando ha visto arrivare il figlio si è tranquillizzata: il piccolo è stato controllato ma sta bene e non ha alcun segno di intossicazione. La casa che è andata a fuoco è proprio l’abitazione dove Pino Daniele abitava e in questo quartiere tutti lo ricordano con grande affetto: Pino era solito fermarsi al caffè Royals di via Sabotino e anche alla pasticceria Antonini dove si sedeva a prendere qualcosa con i figli.

Le cause dell’incendio sono comunque ancora da accertare e gli agenti del commissariato Prati indagano a 360 gradi. Non si esclude alcuna ipotesi, tenuta in considerazione anche quella del dolo.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI