Usa, nuova strage: 8 morti in Ohio

usa

Sangue a stelle e strisce Una nuova giornata di sangue negli Stati Uniti, dove si è consumata una terribile mattanza con vittime 8 persone, precisamente nello stato dell’Ohio. Una strage di cui non si conoscono i moventi, ma che ha colpito la famiglia Rhoden, residenti nella contea di Pike: l’assassino, giudicato “armato e pericoloso”, ha effettuato una vera esecuzione, togliendo la vita a 7 adulti e un ragazzo di 16 anni. Gli unici sopravvissuti risultano due bambini, un neonato di 4 giorni, mentre non si è salvata la madre, uccisa nel suo letto: il killer, sfuggito alla cattura, risulta ancora in circolazione, con lo sceriffo Charles Reader che in conferenza stampa ha allertato tutti gli abitanti del luogo di prestare massima attenzione.Follia allo stato puro “Una tragedia oltre ogni compresione” spiega il governatore dell’Ohio John Kasich: secondo la ricostruzione, l’uomo ha senza apparente motivo, aperto il fuoco nella periferia di Cincinnati, a Peebles, vicino e dentro 4 diverse case, uccidendo sul colpo i poveri sventurati: l’ignoto avrebbe aperto il fuoco all’impazzata in un raptus di follia; le autorità avrebbero concentrato le loro attività di ricerca intorno a un fienile, con le scuole elementari e superiori messe in quarantena, con alunni e docenti costretti a stare chiusi dentro le strutture senza poter né entrare né uscire in alcun modo.Grilletti facili Un altro pomeriggio di delirio e paura made in Usa, sempre più patria di uccisioni e violenze gratuite e folli: l’emergenza è sempre più impellente negli States, dove l’ossessioni per le armi da fuoco e il loro utilizzo improprio causa sempre più problemi e danni irreversibili, come dimostrato dai continui episodi, che spesso hanno colpito bambini e scolaresche. L’ennesimo caso che sconvolgerà l’opinione pubblica americana, nella speranza che si arrivi presto a una regolamentazione più severa nella vendita delle armi: impresa difficile visti gli enormi interessi intorno alle lobby delle armi

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI