Banca Mps: cosa succede

monte paschi

In un’intervista al Sole 24 Ore, Carla Ruocco (M5S), presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, parla di Banca Mps. La banca degli scandali con tanti nomi importanti coinvolti. C’è il via libera di Bce (Banca centrale europea) alla scissione di Mps per la cessione di 8,1 miliardi di crediti deteriorati ad Amico. Cpsì, si è però aperto il cantiere dello scorporo. Il governo ha pronto il decreto che autorizza la privatizzazione dell’istituto.

Ma per la Ruocco, non è il momento di svendere un’importante realtà bancaria come Mps, men che mai a concorrenti Ue o extra Ue. Nessun Paese europeo svende le sue banche a istituti stranieri. L’Italia prenda esempio dalla Spagna e riapra il dossier con l’Europa. Va detto che Banca Mps, a oggi, capitalizza in Borsa circa 1,65 miliardi di euro. Questi i conti della Ruocco: Lo Stato con la sua partecipazione pari al 68% incasserebbe dalla cessione della banca circa un miliardo a fronte di un investimento complessivo di quasi 8,5 miliardi. Il rendimento per lo Stato sarebbe pari a -90% dell’investimento fatto.

Banca Mps: la soluzione della Ruocco

Soluzione? Il modello vincente della Ruocco è la Spagna con la recente operazione di M&A tra le banche iberiche Bankia e CaixaBank, sotto la regia del Governo Sanchez, per creare una grande banca spagnola. Occorre prenderci il giusto tempo per permettere allo Stato di valorizzare la partecipazione nella banca. L’epidemia da ha dimostrato che il sistema bancario nazionale è un asset strategico per evitare che crisi pandemiche si trasformino in crisi economiche. Con le moratorie superiori ai 300 miliardi e nuovi finanziamenti garantiti per 75 miliardi ha evitato che la crisi epidemiologica si trasformasse nel breve termine in una crisi sociale.

Sarà. Aggiungiamo questo però: lo Stato ha già messo sul piatto un’enormità di quattrini per Mps. A questo punto il dubbio è lecito: è stata un’operazione intelligente? Non sarebbe stato meglio liquidarla?

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI