Buffett: un miliardo di dollari in un giorno con Snowflake

Cloud computing

Buffett a tutto Snowflake. Che mercoledì 16 settembre ha fatto il suo debutto a Wall Street. L’Ipo della cloud company californiana ha raccolto 3,36 miliardi di dollari. La quotazione di Snowflake è diventata la più importante di sempre per una società di software. Le azioni hanno più che raddoppiato il loro valore. Sono arrivate ai 319 dollari, dai 120 dollari del prezzo iniziale. Lo riporta il Sole.

Il mega finanziere Warren Buffett ha creduto in Snowflake. Ha guadagnato un miliardo di dollari in un giorno. Snowflake era una delle quotazioni più attese, tra le cloud company a più rapida crescita della Silicon Valley. La società ha rialzato a 120 dollari il prezzo delle azioni per il debutto sul mercato newyorchese. La Berkshire Hathaway, la holding di Warren Buffett, e Sales Force hanno acquistato entrambe 250 milioni di dollari di azioni ordinarie della società al prezzo della Ipo. 

Come spiega il Post, in inglese si dice che Snowflake fa “warehousing”: significa che il suo software consente alle aziende di gestire la mole sempre più grande di dati prodotti e di usarli in modo più efficiente. In particolare, Snowflake è specializzato nel settore cloud. La maggior parte delle aziende affida i dati a servizi che li rendono disponibili e più accessibili attraverso Internet. I principali fornitori di servizi di cloud nel mondo sono Amazon, Google, Microsoft e Oracle.

Snowflake sostiene che il suo software funziona con le varie piattaforme e consente di tenere tutto organizzato ed efficiente, oltre che di fare analisi sofisticate su tutti questi dati. Attraverso internet, il cloud rende i dati, i documenti e i file di un’azienda disponibili a tutti i computer che ne hanno bisogno, e questo facilita enormemente il lavoro da remoto. Senza il cloud, per molte aziende il lockdown di questa primavera sarebbe stato un disastro. Dopo il Covid, ecco perché questo tipo di lavoro rende di più.

Hai le notifiche bloccate!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI