Elezioni Usa: Facebook paga per disattivare gli account

facebook

Quanto incide Facebook sulle elezioni Usa? Difficile a dirsi. Per questo ora il gigantesco social lancia un esperimento in vista delle elezioni americane di novembre. Come riporta Prima Comunicazione, pagherà un gruppo a campione, per disattivare il proprio profilo sul social e anche su Instagram qualche settimana prima del voto.

Così da capire l’impatto di Facebook e Instagram sugli atteggiamenti e comportamenti politici chiave durante le elezioni negli Stati Uniti del 2020. Lo ha spiegato il vicepresidente Nick Clegg. La società registrerà ciò che i volontari fanno e vedono su Facebook e Instagram per poi fornire i dati sul comportamento ai ricercatori. Tali informazioni saranno integrate con sondaggi indipendenti ed esperimenti, compresa l’alterazione degli annunci pubblicitari sottoposti agli utenti nel feed di notizie.

Da Facebook 120 dollari per account disattivato

Così, alcuni potenziali partecipanti vedranno un avviso su Facebook o Instagram che li invita a prendere parte allo studio. La disattivazione dell’account sarà temporanea e partirà dalla fine di settembre. Si potrà ricevere un massimo di 20 dollari a settimana. Sono 120 dollari per l’intero periodo dello studio. La nuova partnership fa parte di Social Science One, l’iniziativa di Facebook per creare un sistema di condivisione dati sicuro per la privacy con gli accademici. Nato due anni fa, il progetto ha portato alla pubblicazione di alcune ricerche, ma è stato poi ostacolato da controversie relative alle leggi sulla privacy multinazionali e alle limitazioni che Facebook ha imposto sullo studio dei dati.

Tutto nasce dalle polemiche feroci delle elezioni 2016 Usa. Ecco perché Facebook ha stretto una partnership con un gruppo ricercatori esterni per esaminare il suo impatto nelle prossime elezioni presidenziali statunitensi. Un gruppo di 17 ricercatori saranno guidati da docenti dell’Università di New York e dell’Università del Texas. Secondo il social network, che ha specificato di non aver selezionato i ricercatori, saranno 200-400mila gli utenti americani che accetteranno di partecipare allo studio. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI