Pagamenti contactless: due italiani su tre dicono sì

Contactless

Fermare il contante e stimolare i pagamenti elettronici: è uno degli obiettivi primario del Governo Conte. Ora arriva una ricerca confortante per l’Esecutivo. Il team di Capterra ha effettuato un sondaggio presso i consumatori di sei Paesi europei (Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Italia e Olanda). Gli intervistati totali sono stati 5.159. Risultato: il 62% degli italiani si è dichiarato a favore dei pagamenti contactless.

Non solo: sempre due italiani su tre hanno installato un’applicazione di mobile wallet. Il 30% dichiara che preferisce utilizzare la carta di credito nei negozi fisici. Nove connazionali su dieci utilizzerebbero maggiormente i pagamenti elettronici e digitali se la maggioranza degli esercizi commerciali accettasse soluzioni di pagamento cashless.  

Contactless? Con lo smartphone

Ma c’è un aspetto chiave: confrontando i dati provenienti da Germania, Spagna, Francia, Gran Bretagna e Olanda, facendo la media, solamente il 59% degli intervistati totali di questi Paesi ha dichiarato di aver installato un portafoglio digitale sul proprio dispositivo mobile. L’Italia (con la Spagna) è sopra la media. Lo smartphone emerge come modalità preferita nella totalità dei paesi. Per quanto riguarda gli smartwatch, o altri wearables, l’utilizzo si attesta invece intorno al 3%. In effetti, dispositivi troppo piccoli possono rivelarsi un po’ pericolosi durante l’uso: magari non si digita il numero giusto, oppure si dà l’ok inavvertitamente. Forse è un po’ presto per maneggiare denaro elettronico con un orologio.

Il vantaggio più grande del contactless? Motivazioni sanitarie: niente trasmissione del Covid. Infatti il pagamento digitale permette di evitare al 100% il contatto fra persone. Invece, la maggiore preoccupazione manifestata dagli italiani in relazione ai pagamenti digitali riguarda le possibili violazioni alla sicurezza del dispositivo e/o della app con conseguente furto dei dati personali. È questo uno dei punti caldi del futuro: dare sicurezza a chi usa la moneta elettronica. Nessuna truffa. E criminali informatici senza via di scampo.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI