Pensioni settembre: le date per il pagamento anticipato

Pensioni settembre

Sul proprio portale l’Inps ha reso note le date di pagamento anticipato delle pensioni di settembre. Anche questo mese per consentirne il ritiro in contanti presso gli uffici postali in sicurezza, e nel rispetto delle misure di emergenza di contenimento della diffusione del Covid-19, viene esteso l’anticipo.

Pensioni di settembre, pagamento anticipato: l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha pubblicato il calendario ufficiale

Al fine di evitare assembranti, il pagamento delle pensioni sarà anticipato dal 1° settembre al 26 agosto. L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha pubblicato le date ufficiali, diramando una nota relativa ai pensionati che preferiscono percepire la somma spettante in contanti. La suddivisione è in ordine alfabetico.

Si comincerà mercoledì 26 agosto coi cognomi dalla lettera “A” alla lettera “B”, giovedì 27 dovranno presentarsi i cognomi dalla lettera “C” alla lettera “D”; quindi, venerdì 28 toccherà ai cognomi dalla lettera “E” alla lettera “K” e sabato 29 sarà dedicato ai cognomi dalla lettera “L” alla lettera “O”. Iniziata una nuova settimana, lunedì 31 agosto si passerà ai cognomi dalla lettera “P” alla lettera “R”, infine mercoledì 1° settembre chiuderanno il gruppo i cognomi dalla lettera “S” alla lettera “Z”. 

Come ricevere il denaro senza doversi presentare agli sportelli. Per gli Over 75 c’è un servizio in più

I titolari di un libretto di risparmio, di una Postepay Evolution o di un conto corrente postale (BancoPosta) riceveranno direttamente il denaro con accredito in conto senza bisogno di andare agli sportelli.

I pensionati di età pari o superiore a 75 anni, che riscuotono il denaro in contanti e non hanno delegato altri soggetti al ritiro per conto loro presso gli sportelli postali, potranno comodamente ricevere i soldi a casa. Il servizio è gratuito. In tal caso ci sarà da delegare al ritiro i Carabinieri; che in divisa eseguiranno l’operazione di prelievo presso gli uffici postali e consegneranno la pensione all’avente diritto. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI