Superbonus: angosciante labirinto burocratico

Superbonus al 110%: servirà un visto di conformità per ogni cessione. L’adempimento, con i relativi costi (comunque detraibili), si moltiplica nel caso in cui il credito relativo al superbonus venga ceduto a stati di avanzamento lavori e non in una soluzione unica. La scelta del legislatore di mettere paletti è dovuta a cosa? Rigorosi controlli per evitare abusi e truffe. Ma così si mette il bastone fra le ruote dei cittadini onesti: un angosciante labirinto burocratico. Per bloccare un ladro che vuol rubare un’auto, non puoi bloccare del tutto l’auto: se no, neppure il proprietario può guidarla.

Sono necessari 38 adempimenti tecnici dall’inizio alla fine del percorso del superbonus: progetto, asseverazioni, attestazioni. E visti di conformità e contabilità. Esempio di italiaoggi.it: per cappotto termico di una bifamiliare di circa 300 mq saranno necessarie alcune settimane per la posa in opera, alle corrette condizioni meteo. E potrebbero essere necessari alcuni mesi per l’ottenimento dei pareri favorevoli da parte degli enti competenti.

Serve un primo sopralluogo tecnico. Successivamente si valuterà con quali interventi migliorativi trainanti e trainati si riesca ad ottenere il miglioramento di due classi energetiche. Si dovranno presentare alcuni incartamenti agli uffici comunali ed in alcuni casi attendere un parere favorevole prima di ragionare della messa in cantiere delle opere.

Occhio al nodo dei dinieghi arbitrari si aggiunge al problema dei tempi di risposta della pubblica amministrazione: la mole di lavoro a cui sarà chiamata la macchina della pubblica amministrazione sarà voluminosa. Serve meno burocrazia, per rilanciare l’economia. Ricordiamo che, nel secondo trimestre, il Pil italiano in volume ha registrato una contrazione senza precedenti, determinata dalla contemporanea caduta dei consumi e degli investimenti e da un contributo negativo della domanda estera netta. Il Pil è diminuito del 12,8% rispetto al trimestre precedente e del 17,7% rispetto al secondo trimestre del 2019.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI