24.945 euro per questa moneta! Attenzione, meglio dare un’occhiata!

Valore moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954

Quanti di voi hanno conservato negli anni delle vecchie monete? Ma sapete che molte, oggi, fanno gola ai collezionisti, che sono disposti a pagare molto più di quello che è il loro valore nominale? Un esempio è la moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954.

La moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954 è una delle più rare ed introvabili, perfino per il Museo della Zecca. L’esemplare è composto in Acmonital, ha un diametro di 24, 8 millimetri, un peso di 6,25 grammi e presenta un contorno rigato.

Sulla facciata del dritto troviamo la stessa figura delle precedenti versioni del 1950 e del 1953, ovvero una testa mulierbe di donna con la corona di foglie di quercia. Nel contorno c’è la scritta in stampatello maiuscolo “REPVBBLICA ITALIANA” e sotto il collo della donna troviamo la firma dell’autore Romagnoli.

Nella facciata del rovescio, invece, sono raffigurati l’incudine e il martello sopra un cippo. A differenza delle versioni precedenti che presentavano un bordo di perline e la raffigurazione di Vulcano. Alla destra e alla sinistra del disegno troviamo il valore nominale della moneta, ossia L. 50. Infine, in basso a sinistra c’è l’anno di conio 1954, mentre in basso al centro troviamo una piccola R, che indica la Zecca di Roma.

Valore moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954

Il valore della moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954

La moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954, come già anticipato, è uno degli esemplari più rari e ricercati nel mondo del collezionismo. Non ci sono precise notizie riguardo i prezzi coniati o la stima effettiva.

È bene però sapere che il 27 Settembre del 2000, una moneta da 50 Lire Incudine PROGETTO 1954 in Fior di Conio, quindi senza segni di usura o di ammaccatura, è stata venduta per 48.300.000 Lire. Quindi, per la bellezza di 24.945 euro!

È quasi impossibile essere in possesso di questo bellissimo esemplare, ma in molti non sono a conoscenza della sua rarità e soprattutto del suo valore!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
1
Shares