70 anni di Lambretta: il francobollo commemorativo è un vero spettacolo filatelico! Ecco quanto vale!

Francobollo Lambretta

Sono tantissime le eccellenze che hanno reso, nel corso della storia, il nostro come uno dei paesi più apprezzati nell’arte della manifattura. In qualsiasi campo essa sia svolta. E spesso queste eccellenze vengono celebrate con delle monete o dei francobolli ad esse dedicate. Uno di questi casi, è quello della mitica Lambretta.

La Lambretta è uno scooter italiano prodotto dalla industria meccanica Innocenti di Milano, nel quartiere Lambrate, dal 1947 al 1972. Il nome “Lambretta” deriva dal fiume Lambro, che scorre proprio nella zona in cui sorgevano gli stabilimenti di produzione.

Nel 1922, tale Ferdinando Innocenti di Pescia, diede vita ad una fabbrica di tubi d’acciaio a Roma. Nel 1931 spostò tutti i propri affari a Milano, costituendo nel 1933, a Lambrate, la più grande fabbrica di tubazioni d’acciaio senza giunti del paese.

Durante la seconda guerra mondiale, però, la fabbrica fu bombardata e completamente distrutta. Innocenti, nell’attesa di riacquisire da parte degli Alleati gli stabilimenti di Milano, iniziò nella Capitale lo studio del prodotto che avrebbe costituito la riconversione post-bellica della fabbrica. Infatti, prendendo ispirazione proprio dai motorscooter militari americani, giunti in Italia durante la guerra, e comprendendo le nuove necessità di motorizzazione utili alla popolazione nell’immediato dopoguerra, decise di dedicarsi alla produzione del rivoluzionario scooter.

Nel 2017, in occasione del settantesimo anniversario dall’inizio della produzione della Lambretta, il Ministero dello Sviluppo Economico italiano ha deciso di renderle onore emettendo un meraviglioso francobollo. Andiamo a vedere insieme come è fatto e quanto vale oggi questo magnifico esemplare.

Francobollo Lambretta

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo dedicato alla Lambretta

La data di emissione di questo francobollo è stata il 3 giugno del 2017. Si tratta di un francobollo ordinario, entrato a far parte della serie tematica “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

La vignetta riproduce un manifesto pubblicitario della Lambretta degli anni Cinquanta, realizzato dall’illustratore e cartellonista italiano Franco Mosca e attualmente conservato presso il Museo Scooter e Lambretta di Rodano. Completano il francobollo la leggenda “1947 – 2017”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”.

L’altissima tiratura con la quale il francobollo è stato emesso (novecentomila esemplari), naturalmente non ha permesso allo stesso di acquisire negli anni un valore filatelico particolarmente rilevante. Si può infatti trovare sui maggiori siti di E-commerce per una cifra che si aggira intorno ai 2,00 euro. Tuttavia, data la pregevolissima fattura e la bellezza straordinaria del pezzo, siamo sicuri che averla nella propria collezione, farebbe molto piacere a tutti gli appassionati di Filatelia.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares