Anniversario della caduta del Muro di Berlino: la moneta coniata per l’occasiona fa già gola a tutti i collezionisti!

Moneta da 5 euro 30esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino

Nel 2019 si è celebrato il 30esimo anniversario di uno degli avvenimenti più importanti della storia recente mondiale. Stiamo parlando della Caduta del Muro di Berlino, avvenuta simbolicamente il 9 novembre del 1989. Andiamo a conoscere la Moneta da 5 euro 30esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino.

Il muro di Berlino fu eretto dal Governo della Germania dell’Est nel 1961. Consisteva in una doppia fila di muri di cinta lunga 159 chilometri. I muri erano alti 3,6 metri e si distanziavano una decina di metri l’uno dall’altro, da quella che venne chiamata linea della morte. L’intento del governo dell’Est era quello di evitare ai cittadini di fuggire nella parte Ovest di Berlino e della stessa Germania.

Il muro che circondava Berlino Ovest divise in due la città di Berlino per 28 anni, più precisamente dal 13 agosto 1961 fino al 9 novembre 1989, giorno in cui il governo tedesco-orientale si vide costretto a decretare la riapertura delle frontiere con la Repubblica Federale.

Quando il governo diede il via libera a passare da una parte all’altra del muro, numerosi cittadini scavalcarono le mura e distrussero letteralmente a mano gran parte dello stesso muro. In termini di collezionismo, dal 1989, si è aperto un discreto mercato sui pezzi di muro. Su internet è possibile ancora trovarli, facendo molta attenzione ai tanti falsi che circolano.

Caratteristiche e valore della moneta del 30esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino

Nel 2019, la Repubblica Italiana ha deciso di coniare una moneta commemorativa della caduta del muro. La moneta ha un valore nominale di 5 euro, una tiratura di soli 6000 esemplari ed è destinata ai soli collezionisti.

Moneta da 5 euro 30esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino

È bimetallica, pesa 18 grammi, ha un diametro di 32 millimetri e presenta un bordo con godronatura spessa continua. Nel dritto c’è il muro di Berlino con murale colorato in grafica stilizzata. Nel giro, la scritta “REPUBBLICA ITALIANA”. In alto l’anno di emissione “2019” e in basso, al centro, il nome dell’autore “V. DE SETA”. Nel rovescio è presente un murale colorato che si infrange, idealmente, contro il Muro di Berlino che si apre e che lascia intravedere una colomba della pace. Al centro del campo c’è il valore “5 EURO”; sulla destra la “R” della Zecca di Roma e nel giro, la scritta “30° ANNIVERSARIO DELLA CADUTA DEL MURO DI BERLINO”.

La moneta era stata venduta sul sito dell’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato per una cifra di 47 euro a pezzo. Ma già oggi, a soli 2 anni di distanza, alcuni privati le vendono per cifre che si aggirano sugli 80 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares