Attenzione all’errore di conio! Se hai questa moneta, possiedi un vero tesoro!

Valore moneta da 500 Lire Guglielmo Marconi

Oggi andiamo a vedere le caratteristiche e il valore della moneta da 500 Lire in argento Guglielmo Marconi.

L’esemplare commemorativo è stato coniato nel 1974 e dedicato al grande inventore, imprenditore e politico italiano, in occasione dei 100 anni dalla sua nascita. La moneta da 500 Lire in argento Guglielmo Marconi non ha mai circolato tra la popolazione, ma è stata venduta ai soli collezionisti con una tiratura di 689.750 esemplari.

È composta in argento 835/1000, ha un diametro di 29 millimetri ed un peso di 11 grammi. Nel contorno, presenta in rilievo la scritta “REPUBBLICA ITALIANA”. Nella facciata del dritto troviamo il busto di Guglielmo Marconi rivolto verso sinistra. Nel contorno c’è la scritta in stampatello maiuscolo “REPVBBLICA ITALIANA” e sotto il busto dell’inventore compare la firma del modellista Pietro Giampaoli e la firma dell’incisore Guerrino Mattia Monassi.

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo la raffigurazione dell’Italia e dei cerchi concentrici. Quest’ultimi indicano le onde radio diffuse sulla penisola. Verso l’alto troviamo la scritta in stampatello maiuscolo “GVGLIELMO MARCONI”. Verso sinistra c’è il valore nominale della moneta L. 500, mentre a destra compare una piccola R che indica la Zecca di Roma. Infine, verso il basso ci sono le date commemorative 1874 e 1974. La prima indica la data di nascita di Guglielmo Marconi e la seconda l’anno di conio e i 100 anni dalla nascita.

Valore moneta da 500 Lire Guglielmo Marconi

Il valore della moneta da 500 Lire in argento Guglielmo Marconi

Come per tutte le altre monete, anche il valore della moneta da 500 Lire in argento Guglielmo Marconi dipende da diversi fattori. La moneta prova, che a differenza da quella comune riporta la dicitura PROVA, vale circa 400/450 euro se in buono stato di conservazione.

La moneta comune, invece, vista l’alta tiratura di esemplari coniati, non ha nessun valore in campo numismatico. Viene solitamente venduta al prezzo dell’argento contenuto. Esiste poi un errore di conio molto ricercato dai collezionisti. Alcuni esemplari, nel bordo riportano la scritta “REPUBALIANA BLICA IT”. Un errore causato dalla ghiera assemblata in modo errato durante la coniazione e che può valere quasi 5.000 euro!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
1
Shares