Attenzione! Fino a 1.000 euro per questa banconota da 500 Lire. Meglio controllare se ne avete conservate!

Valore banconota da 500 Lire di Carta Americane AM - Lire

La banconota che vogliamo mostravi oggi è stata stampata dopo la caduta del Governo di Mussolini, quando in Italia ci fu il cosiddetto “periodo di transizione”. Tra il 1943 e il 1946, il Comando Statunitense decise di stampare delle banconote da 500 Lire di Carta Americane AM – Lire.

La sigla AM – Lire indica l’Allied Military Currency. Le banconote di carta di questo periodo avevano le stesse dimensioni del dollaro americano e riportavano il valore nominale sia in italiano che in inglese.

La banconota da 500 lire di Carta AM – Lire aveva quindi le stesse dimensioni della banconota da 5 dollari (154×67 millimetri).

Nella facciata posteriore, sono riportate le quattro libertà della Costituzione Americana: Freedom of speech – Libertà di parola, Freedom of religion – Libertà di religione, Freedom from want – Libertà del bisogno, Freedom form fear – Libertà della paura. Al centro, all’interno di un quadrato, compare la scritta Allied Military Currency.

Valore banconota da 500 Lire di Carta Americane AM - Lire

La facciata anteriore, è di un colore verde acceso e riporta al centro il valore della banconota in lingua italiana e subito sotto in inglese: CINQUECENTO 500 LIRE – FIVE HUNDRED LIRE. Troviamo poi il numero di serie, le scritte a destra e sinistra ISSUED IN ITALY e il numero 500 riportato sui quattro angoli della banconota.

Questa banconota è stata utilizzata su tutto il territorio italiano che all’epoca si trovava sotto il Governo Militare e nessuno poteva rifiutarsi di accettarla. La banconota è circolata per tutto il periodo della Seconda Guerra Mondiale, fino a diventare nel 1946 una moneta italiana a tutti gli effetti. Rimasero in circolazione fino al 1950, quando vennero dichiarate fuori corso.

Valore delle 500 Lire di Carta Americane AM – Lire

Ad oggi, le banconote da 500 Lire di Carta Americane AM – Lire rappresentano un pezzo importante della storia del nostro paese e sono molto ricercate tra gli amati della numismatica.

Una banconota in ottimo stato di conservazione, senza alcun segno di usura, può arrivare a valere fino a 1.000 euro! Valore che per l’appunto, scende a seconda dello stato della banconota.

Quindi, se siete in possesso di una banconota da 500 Lire di Carta Americane AM – Lire, il nostro consiglio è quello di farla valutare da un esperto, perché potreste guadagnarci anche un bel gruzzoletto!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares