Attenzione, fino a 700 euro per questa moneta da 50 Centesimi! Meglio controllare nei cassetti!

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea

La moneta che andremo a conoscere oggi, risale al 1890, quando la Zecca di Milano decise di coniare nuove monete per la Colonia Eritrea dal valore di 1/10 di Tallero. Si tratta della moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea.

Gli esemplari vennero coniati nel 1890 e nel 1891 con una diversa tiratura. Rispettivamente 686.082 pezzi e 1.113.918 pezzi. Andiamo a vedere le caratteristiche e il valore che hanno acquisito oggi nel collezionismo.

La moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea è realizzata in Argento 835/1000, con un diametro di 18 millimetri, un peso di 2,5 grammi e un contorno rigato.

Nella facciata del dritto presenta il profilo del Re Umberto I che guarda verso destra e con indosso una corona reale e un uniforme. Nel contorno c’è la scritta in stampatello maiuscolo “UMBERTO I RE D’ITALIA · 1890”. Nella facciata del dritto, invece, troviamo al centro il valore nominale della moneta, ossia C.50 e subito sotto lo stesso valore in e aramaico e arabo. Scendendo ancora in basso, notiamo due rami di alloro legati da un fiocco. Verso l’alto c’è la scritta ad arco e in stampatello maiuscolo “COLONIA ERITREA”, seguita subito sotto da una stella. Infine, troviamo la lettera M, che indica la Zecca di Milano.

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea

Quanto vale oggi la moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea?

Come ben sappiamo, oggi il valore di una moneta dipende soprattutto dallo stato di conservazione. Nella numismatica, gli esemplari vengono classificati come Fior di Conio, nel caso di monete perfette che non presentano il minimo graffio e sembrano appena uscite dalla Zecca, in stato Splendido, Bellissimo e Molto Bello.

Una moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I Colonia Eritrea in Fior di Conio oggi vale ben 700 euro. Una moneta in stato Splendido 250 euro, in stato Bellissimo 150 euro e in stato Molto Bello 80 euro.

Il 13 gennaio del 2015, durante un’asta, un esemplare in Quasi Fior di Conio è stato venduto per 755 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
1
Shares