Avete conservato questa moneta? Meglio dare un’occhiata, perché potreste guadagnare un piccolo tesoro!

Valore della moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto

La moneta che andremo a mostrarvi oggi, potrebbe essere nelle vostre mani e potrebbe valere molto più di quanto immaginate. Si tratta della moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto.

La moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto è stata coniata nel 1843, anche se riporta la data 1842 ed era destinata alla sola circolazione in Sardegna.

È composta in Rame, ha un diametro di 25 millimetri, un peso di 5 grammi e presenta un contorno liscio.

Nella facciata del dritto, troviamo la raffigurazione di uno scudo coronato e composto dalla croce di Savoia accantonata dai quattro mori di Sardegna. Nel contorno, a destra e sinistra, c’è la scritta in stampatello maiuscolo “REGNO DI SARDEGNA. In basso, troviamo la lettera F che indica l’incisore Giuseppe Ferraris e una piccola testa d’aquila, simbolo della Zecca di Torino.

Valore della moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo in grande e su due righe, il valore nominale 5 CENTESIMI. Ancora più in basso, troviamo l’anno 1842.

Quanto vale la moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto?

La moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto è stata coniata nel 1943 con una tiratura di ben 1.845.096 esemplari. Oggi è una moneta piuttosto apprezzata tra i collezionisti, ma il suo valore varia a seconda dello stato di conservazione. Una moneta in Fior di Conio, ossia mai circolata e che non mostra il minimo segna d’usura, avrà un valore decisamente maggiore rispetto a una che presenta graffi o segni di ammaccatura.

Una moneta da 5 Centesimi Carlo Alberto in Fior di Conio ha un valore di 850 euro. Valore che scende a 300 euro per un esemplare classificato come Splendido, a 150 euro per un esemplare classificato come Bellissimo e a 30 euro per un esemplare classificato come Molto Bello.

Meglio dare un’occhiata tra i vostri cimeli di famiglia, per scoprire se siete in possesso di una moneta da 5 Centesimi Carlo Albero. Se dovesse essere così, vi consigliamo di farla valutare, perché potreste guadagnare un piccolo tesoretto!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares