Avete mai visto la moneta dedicata ai Sassi di Matera? Se siete interessati ad averla, vi conviene affrettarvi!

Prezzo e caratteristiche della moneta da 10 euro Sassi di Matera

Il nostro paese è quello che, tra tutti quelli del mondo, ha il patrimonio artistico e culturale più importante. Una delle città più belle e famose è Matera. La Repubblica Italiana, nel 2017, ha deciso di dedicare una moneta al capoluogo della Basilicata: la moneta da 10 euro Sassi di Matera.

La moneta è entrata a far parte della serie Italia delle Arti nel 2017 ed è uno dei fiori all’occhiello del sito dell’Istituto Poligrafico e della Zecca di Stato.

Con l’esprezzione “Sassi di Matera” si intendono i due quartieri più famosi del centro storico della meravigliosa città della Basilicata, Sasso Caveoso e Sasso Barisano. Questi quartieri sono composti di edifici ed architetture scavati direttamente nella roccia.

I Sassi di Matera, nel 1993, sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e da allora sono una delle attrazioni maggiori del nostro paese.

Ma andiamo a vedere come è fatta la moneta coniata in onore di questa fantastica città:

La moneta ha un valore nominale di 10 euro, è composta in argento 925/1000, ha un diametro di 34 millimetri ed un peso di 22 grammi.

Nella facciata del dritto troviamo la Chiesa di Santa Maria de Idris, situata nella parte alta dello sperone roccioso del Montirone, nelle vicinanze di Sasso Caveoso. In alto, vicino al bordo, troviamo la dicitura “REPUBBLICA ITALIANA”, mentre in basso c’è il nome dell’autore della moneta.

Prezzo e caratteristiche della moneta da 10 euro Sassi di Matera

Sul rovescio, invece, è raffigurato un affresco presente all’interno della chiesa rupestre di Santa Lucia alle Malve. In alto è riportato il nome della collezione, ossia “Italia delle Arti”, mentre in basso c’è la scritta “MATERA”. Sulla facciata, inoltre, troviamo il valore nominale della moneta, la R della Zecca di Roma e l’anno di conio (2017).

Valore della moneta da 10 euro Sassi di Matera

La moneta da 10 euro dedicata ai Sassi di Matera è stata coniata in soli 4.000 esemplari esclusivamente nel 2017. Non è una moneta comune ed è indirizzata ai soli collezionisti, che all’epoca dell’uscita le hanno acquistate per una cifra di 60 euro.

Nonostante siano passati alcuni anni dall’anno di conio, sul sito dell’Istituto Poligrafico e della Zecca ci Stato sono ancora disponibili alcuni esemplari.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
4
Shares