Banconota di Maradona: sogno o realtà? Ecco la verità

La verità sulla Banconota Diego Armando Maradona

Parliamo sempre di monete o banconote che i diversi Stati hanno dedicato in passato a personaggi o avvenimenti storici di spicco. Questa volta vogliamo parlare dell’eventualità che l’Argentina possa, in futuro, stampare la banconota Diego Armando Maradona.

Diego Armando Maradona è considerato da tutti il giocatore più forte della storia del calcio. Le immagini dei suoi gol e delle sue giocate sono impresse nella mente degli appassionati di questo sport e non solo.

El pibe de Oro è purtroppo scomparso lo scorso 25 novembre del 2020, a seguito di un arresto cardio respiratorio che lo ha colpito mentre era nella sua casa vicino a Buenos Aires, in Argentina.

Una notizia che ha scioccato tutto il mondo, ma in particolare l’Argentina, la sua amata patria.

Sarà dedicata una banconota a Diego Armando Maradona?

Fin dal giorno della sua morte sono state innumerevoli le commemorazioni per questo grande campione. Il suo popolo, ora, sta chiedendo al governo argentino di onorare colui che è considerato uno dei maggiori simboli del paese, stampando una banconota che riporti il suo volto e il suo nome.

La verità sulla Banconota Diego Armando Maradona

Avendo indossato da sempre la maglia numero 10, la volontà dei cittadini era quella che gli fosse dedicata la banconota da 10 Pesos. Attualmente, però, su quel taglio compare il volto di Manuel Belgrano, un grande patriota e politico che difese Buenos Aires dall’invasione britannica.

Scartata questa ipotesi, la proposta si è spostata sulla banconota da 10.000 Pesos. In questo caso, il problema è un altro. La forte crisi economica che sta attraversando l’Argentina non permette al paese di stampare un taglio così grande. Infatti, la banconota più grande in circolazione attualmente è quella da 1.000 Pesos.

Quindi, per ora, la proposta del popolo rimarrà soltanto un sogno. Per raggiungere l’obbiettivo, i tifosi del Dìez hanno aperto una raccolta firme sul sito change.org.

Rimane quindi viva la possibilità che l’Argentina possa, prima o poi, compiere questo passo per commemorare la vita e le gesta di questa leggenda assoluta del calcio.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
1
Shares