CCSNews
poste-italiane-sostenibilita

Buoni fruttiferi postali, è corsa alla sottoscrizione

I buoni fruttiferi postali godono di un buon momento, soprattutto per la sottoscrizione, le caratteristiche dei più convenienti.

Buoni fruttiferi postali, la scelta degli italiani

I buoni fruttiferi postali continuano ad essere una grande scelta degli italiani. Sono emessi dalla Cassa depositi e prestiti, ma è affidata a Poste italiane S.p.A. la loro distribuzione. Inoltre sono strumenti garantiti dallo Stato e alla scadenza permettono di ottenere il rimborso dell’intero capitale e degli interessi che nel frattempo sono maturati.

Certo non fanno parte delle grandi operazioni di investimento e il guadagno che possono offrire le azioni, ma per quello c’è il mercato azionario. Tuttavia Poste italiane ha annunciato la nuova immissione nel mercato di buoni fruttiferi che assicurano un buon rendimento.

Buoni fruttiferi postali, Buono 3 anni plus

Buoni fruttiferi postali, il risparmio

Il buono ha una durata di tre anni e consenti di investire nel breve periodo garantendo rendimenti certi. Il rendimento annuo lordo a scadenza è pari all’1,50%. E’ possibile chiedere il rimborso in qualsiasi momento, entro il termine di prescrizione e si ha diritto alla restituzione del capitale più gli interessi.

Inoltre non hanno costi di sottoscrizione o rimborso a eccezione degli oneri di natura fiscale. I buoni sono soggetti alla tassazione agevolata del 12.50% sugli interessi e sono esenti da imposta di successione.

Come fare la sottoscrizione?

I buoni fruttiferi postali permettono di mettere da parte delle piccole somme, anche se in questo momento di crisi economica è sempre più difficile farlo. Tuttavia per chi volesse farlo i buoni possono essere sottoscritti presso qualsiasi sportello dislocato in tutta italiana, presentando valido documento di identità.

Per i clienti titolari di Libretto Smart o di un conto Banco Posta, abilitati ai servizi dispositivi online, è possibile fare la sottoscrizione tramite Risparmio Postale online e BancoPosta online- Internet Banking e da App BancoPosta. Come la maggior parte dei Buoni fruttiferi postali è sottoscrivibile da un minimo importo di 50 euro e multipli