Casa Editrice Marietti: ecco quanto vale il meraviglioso francobollo emesso nel bicentenario dalla sua fondazione!

Francobollo Casa Editrice Marietti

L’Italia è un paese che nell’arco della sua storia ha visto l’esistenza dei infiniti personaggi storici, monumenti ed eccellenze in generale di ogni tipo. Tra questi ci sono anche tante case editrici storiche, che meritano certamente menzione. Oggi infatti andremo a vedere il francobollo dedicato alla Casa Editrice Marietti.

Essa fu fondata nel 1820 da Giacinto Marietti, che aprì a Torino una stamperia, con il privilegio di Vittorio Emanuele I. É una tra le più antiche case editrici italiane e per molto tempo stampò prevalentemente messali e breviari.

Per circa 150 anni la proprietà venne gestita e tramandata di padre in figlio. Venne distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale e riprese le attività nel 1945, a Casale Monferrato, mantenendo sempre il progetto originario di una produzione prevalentemente religiosa.

Nell’arco dei 200 anni di storia la società ha attraversato diversi momenti di crisi, anche grave, ma tutti superati. Essa ha dovuto affrontare anche diversi trasferimenti. Da Torino, infatti, si è spostata prima a Casale Monferrato, poi a Genova, poi a Milano ed infine a Bologna.

Nel 2020 si è celebrato il secondo centenario dalla sua fondazione e il Ministero dello Sviluppo Economico italiano, in collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato, ha emesso un francobollo in suo onore. Andiamo adesso a vedere come è fatto e quanto vale!

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo

Francobollo Casa Editrice Marietti

La data di emissione è stata il 23 ottobre del 2020. Si tratta di un francobollo ordinario, appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico” e dedicato alla Casa Editrice Marietti 1820, nel bicentenario della sua fondazione.

Nella vignetta possiamo vedere il logo della Casa Editrice Marietti 1820 che svetta su una serie di oggetti di uso quotidiano come una tazzina di caffè, una zuccheriera, un libro e una brocca per l’acqua. Completano poi il francobollo la leggenda “200 ANNI DI LIBRI”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il francobollo è stato emesso con una tiratura di quattrocentomila esemplari e oggi può essere acquistato su internet per cifre che si aggirano intorno ai 2 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares