Centenario di Salvatore Ferragamo: il francobollo del 2015 ha già raddoppiato il suo valore!

Francobollo Salvatore Ferragamo

Uno dei settori del sistema produttivo italiano più apprezzati all’estero, è senza dubbio la moda. Gli stilisti italiani insegnano stile praticamente da sempre e gli abiti disegnati e creati da persone nate nello stivale più famoso del mondo, sono sempre i più ambiti. Oggi andremo a conoscere un francobollo dedicato ad una delle case di moda più famose, la Salvatore Ferragamo.

La Salvatore Ferragamo Spa è una casa di moda Italiana fondata nel 1927 da Salvatore Ferragamo. Quest’ultimo era nato a Bonito, in Irpinia, il 5 giugno del 1898. Fin da giovanissimo aveva lavorato nella bottega di un calzolaio della zona, prima di trasferirsi con la famiglia in America, più precisamente in California. Lì aprì una bottega di riparazione e fabbricazione di scarpe su misura, lavorò per L’American Film Co. e studiò Anatomia presso l’University of Southern California.

Nel 1923 si spostò a Hollywood, dove aprì l’Hollywood Boot Shop e in poco tempo si guadagnò il nome di “Calzolaio delle stelle”.

Dopo 13 anni di lavoro nel settore delle calzature negli Stati Uniti, tornò in Italia, precisamente a Firenze. Lì aprì una fabbrica di scarpe da donna e, nello stesso anno, diede avvio alla prima azienda Salvatore Ferragamo. Il resto è letteralmente storia.

Nel 2011 la società è stata quotata in borsa. Ha espanso il suo commercio anche a abiti, accessori, profumi e occhiali. Il suo fatturato annuo è di circa 916 milioni di euro.

Nel 2015, a cento anni esatti dall’inizio delle attività nel campo della moda di Salvatore Ferragamo, il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso di dedicargli un francobollo speciale. Andiamo a vedere insieme come è fatto!

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo Ferruccio Ferragamo

Francobollo Salvatore Ferragamo

La data di emissione di questo francobollo è stata il 30 novembre del 2015. Si tratta di un francobollo ordinario, dedicato a Salvatore Ferragamo, che è entrato a far parte della serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

la vignetta riproduce un paio di scarpe rosse, con il classico pendolo appeso al di sopra. In alto c’è il logo ufficiale della società e le date “1915 – 2015”. In basso, invece, compaiono la scritta “ITALIA” e il valore nominale “0’95€”.

Il francobollo è stato emesso in ottocentomila esemplari e oggi si può comprare solo privatamente, per prezzi che oscillano intorno ai 2,00 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares