Contratti a tempo determinato: gli incentivi del Decreto Agosto

Contratti a tempo determinato

Le novità introdotte dal Decreto Agosto confermano alcune delle misure stabilite dal precedente Decreto Rilancio, mentre rettificano altre. Il testo ammette la proroga dei contratti a tempo determinato senza causale fino al 31 dicembre 2020, mentre elimina i rinnovi automatici per un periodo pari a quello della sospensione e delle attività provocate dal Covid-19. Inoltre, sono previsti sgravi per i datori di lavoro che trasformino il rapporto in essere a tempo indeterminato. 

Contratti a tempo determinato: le misure del Decreto Agosto

Il principale articolo in merito è il numero 8, che ha come oggetto “Disposizioni in materia di proroga o rinnovo di contratti a termine”. L’articolo in questione conferma il possibile rinnovo senza causale, in deroga a quanto fissato dal Jobs Act. Nel testo si legge che è possibile prorogare o rinnovare per un periodo massimo di 12 mesi e per una sola volta i contratti di lavoro a tempo determinato. 

La proroga è concessa unicamente se ricorrono esigenze:

  • legate alla sostituzione di altri lavoratori;
  • connesse a incrementi temporanei, significativi e non programmabili, dell’attività ordinaria;
  • oggettive e temporanee, al di fuori dell’ordinaria attività.

Sgravi fiscali

Il Decreto Agosto accorda delle agevolazioni alle imprese e agli imprenditori, per la trasformazione dei contratti a tempo determinato in indeterminato. Tali manovre consistono in sgravi. Nello specifico l’art. 6 prevede il totale esonero dal versamento dei contributi previdenziali relativi fino alla fine dell’anno. La massima durata è pari a 6 mesi.

Infine, l’art. 7 del D.l. 104/2020 definisce uno sgravio contributivo per i settori degli stabilimenti termali e del turismo. Anche in questo caso ne ha diritto chi assume a tempo indeterminato o trasforma i contratti a termine, fino al 31 dicembre 2020. La durata complessiva è però qui di tre mesi. Il tetto massimo delle agevolazioni degli artt. 6 e 7 del Decreto Agosto è di 8.060 euro. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.