Ecco il nuovo francobollo, emesso nel centesimo anniversario della nascita di Mario Rigoni Stern. Sta già andando a ruba!

Francobollo Mario Rigoni Stern

La collezione filatelica di Poste Italiane si arricchisce quasi ogni giorno di nuovi splendidi esemplari. Ognuno di essi è dedicato ad un personaggio, un’associazione, un monumento o un anniversario importante per la storia del nostro paese. Oggi andiamo a conoscere il nuovissimo francobollo dedicato a Mario Rigoni Stern.

Mario Rigoni Stern è nato ad Asiago il primo novembre del 1921 ed è morto, sempre ad Asiago, il 16 giugno del 2018. Una giovinezza difficile la sua, trascorsa nei campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale e rinchiuso nel campo di concentramento Hohenstein (oggi Olsztynek), in Prussia orientale. Una volta libero è tornato nella sua Asiago, dove ha avuto per diversi anni un impiago all’ufficio catastale. È andato in pensione all’età di 70 anni per problemi di salute e, da allora, si è dedicato completamente alla scrittura. Diversi i suoi romanzi di successo. Uno su tutti è “Il sergente nella neve” del 1953, un’autobiografia della ritirata di Russia. Primo Levi lo ha definito uno dei più grandi scrittori italiani.

Francobollo Mario Rigoni Stern

Quest’anno si è celebrato il centesimo anniversario della sua nascita e l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiano ha deciso di rendergli onore emettendo un francobollo celebrativo a lui dedicato. Andiamo a vedere come è fatto.

Caratteristiche del francobollo Mario Rigoni Stern

La data di emissione di questo esemplare è stata lo scorso 1 novembre, a 100 anni esatti dalla nascita di Mario Rigoni Stern. Si tratta di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano”.

La vignetta riproduce un ritratto di Mario Rigoni Stern. Quest’ultimo è delimitato, in basso, dalla stilizzazione di un libro aperto. Completano il francobollo le leggende “MARIO RIGONI STERN” e “1921 2008”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Sono stati emessi 300 mila pezzi di questo francobollo, in tre formati e divisi in fogli da 45 esemplari per ognuno.

È possibile acquistare questo francobollo, fino ad esaurimento scorte, presso gli uffici postali selezionati e sul sito ufficiale di Poste Italiane, per un prezzo di 1,10 euro a pezzo.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares