Fino a 1.000 euro per questa moneta da 50 Centesimi! Meglio controllare se ne avete conservate!

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I

Umberto I diventò Re d’Italia dopo suo padre Vittorio Emanuele II e durante il suo regno furono coniate delle monete che oggi hanno assunto un notevole valore in campo numismatico. Quindi iniziate a cercare tra i vostri cimeli di famiglia per vedere se siete in possesso di una moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I.

La moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I è stata coniata nel 1889 e nel 1892 ed è composta in Argento 835/1000. Ha un diametro di 18 millimetri, un peso di 2,5 grammi e presenta un contorno liscio.

Nella facciata del dritto troviamo il profilo del Re Umberto I che guarda verso destra, contornato dalla scritta in stampatello maiuscolo “UMBERTO I RE D’ITALIA”. Sotto il collo del sovrano compare invece l’anno di conio della moneta.

Passiamo ora alla facciata del rovescio. Su questo lato troviamo uno Stemma dei Savoia, adornato da una corona reale e dal collare dell’Annunziata. Ai due lati dello stesso, c’è il valore nominale della moneta, ossia C 50. Il tutto è racchiuso in una corona di rami di alloro e di quercia che si uniscono verso l’alto con una stella raggiante. Infine, verso il basso troviamo una piccola R che indica la Zecca di Roma.

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I

Quanto vale oggi la moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I

La moneta da 50 Centesimi Lire Umberto I è stata coniata nel 1889 e nel 1892 e oggi il valore degli esemplari dipende sia dall’anno di conio e sia dallo stato di conservazione.

Una moneta del 1889, tiratura 635.231 esemplari, è oggi classificata come R ed ha un valore di 200 euro se in stato Molto Bello, 300 euro in stato Bellissimo, 450 euro in stato Splendido e 800 euro in Fior Di Conio.

Una moneta del 1892, tiratura 148.333 esemplari, è oggi classificata come R2 ed ha un valore di 350 euro se in stato Molto Bello, 450 euro in stato Bellissimo, 600 euro in stato Splendido e 1.000 euro in Fior Di Conio.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
7
Shares