Fino a 5.000 euro per questa moneta! Meglio controllare se ne avete conservate!

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze

Vi abbiamo già parlato di questa moneta, ma oggi andiamo a vedere un’altra versione coniata dalla Zecca di Firenze. Si tratta della moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze.

La moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze è stata coniata nel 1860 e nel 1861. È composta in Argento 800, ha un diametro di 17 millimetri, un peso di 2,5 grammi e presenta un contorno liscio.

Nella facciata del dritto, l’esemplare presenta il profilo del Re che guarda verso destra e con delle piccole variazioni rispetto alla precedente versione. Nel contorno è presente la scritta in stampatello maiuscolo “VITTORIO EMANUELE RE ELETTO”. Infine, sotto il collo del sovrano troviamo una piccola G. che indica l’autore Luigi Gori e dei monti araldici con banda del Marchese Luigi Ridolfi, che è stato il direttore della Zecca di Firenze fino al 1861.

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze

Nella facciata del rovescio della moneta, invece, troviamo lo stemma del casato di Savoia adornato da una corona reale e dal collare dell’Annunziata e circondato da rami di lauro. Nel contorno, verso l’alto, c’è la scritta in stampatello maiuscolo “·CINQUANTA CENTESIMI·” e verso il basso la scritta “FIRENZE” seguita dall’anno di conio.

Il valore della moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze

Come già detto in precedenza, la moneta da 50 Centesimi Lire Vittorio Emanuele II Re Eletto Firenze fu coniata nel 1860 e nel 1861.

Gli esemplari del 1860 sono classificati come comuni, poiché coniati con una tiratura di ben 2.430.000 esemplari. Oggi hanno un valore che può arrivare a 750 euro per le monete in Fior di Conio.

Gli esemplari del 1861, invece, sono stati coniati con una tiratura di 1.222.099 esemplari e oggi sono classificati come R5. Hanno un valore, se in FDC, che può superare i 5.000 euro!

Andiamo a vedere i valori precisi per gli esemplari a seconda del loro stato di conservazione:

1860: MB 25€, BB 60€, SPL 200€, FDC 750€.

1861: MB 850€, BB 2.500€, SPL 5.500€.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares