Fino a 800 euro per queste vecchie monete da 50 lire! Ecco quali annate

50 lire

Le monete sono fatte per essere spese, ma anche per essere collezionate! Non tutte, naturalmente, ma i modelli più rappresentativi, dotati di una storia unica e affascinante. Con l’introduzione dell’euro le 50 lire, e in generale le vecchie lire, costituiscono oramai solamente un retaggio del passato. I nostri genitori, i nostri nonni le utilizzavano.

L’Italia è uno dei Paesi che hanno immediatamente accettato di essere parte integrante dell’unione monetaria. Fin dal 2001, anno di introduzione, c’eravamo. E, malgrado il tema della possibile uscita sia dibattuto con frequenza ciclica, siamo ancora lì, dove le nostre autorità hanno deciso di confluire una ventina di anni fa. 

Le generazioni delle 50 lire

Ciononostante di nostalgici dei tempi andati ne esistono, parecchi. È dunque di facile comprensione l’interesse suscitato dai pezzi rari nella numismatica. Per quanto riguarda le 50 lire, introdotte nel 1954, di generazione in generazione sono rimaste una costante fino all’alba del nuovo secolo. 

Nel corso dei decenni la Zecca dello Stato ha prodotto ben cinque serie differenti. Eppure, a dispetto del trend comune, non sono mai state realizzate versioni commemorative. Già, strano a dirsi. Agli albori ci fu la Vulcano 1° Tipo. Questa tipologia è riconoscibile per via di un contorno rigato ed un peso di 6,25 grammi. Ha un diametro di 2,48 cm ed è prodotta in Acmonital. 

L’Acmonital, abbreviazione di acciaio monetario italiano, è un tipo di acciaio inox austenitico, essenzialmente composto da cromo, ferro e nichel. Adoperato in svariate occasioni dalla Repubblica Italiana a partire dal 1939, trova anche qui ricorso. 

Prezzo fino a 800 euro

Il materiale è un fattore da prendere in esame durante una valutazione, ma poiché la serie Vulcano 1° tipo è tutta in Acmonital, la vera discriminante è rappresentata dalla datazione. E così sappiamo che un pezzo del 1960 in condizioni perfette può arrivare a valere 800 euro, da attribuirsi esclusivamente se in Fior di Conio. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
18
Shares