Hai conservato questa moneta? Attenzione, potresti avere tra le mani un piccolo tesoro!

Valore della moneta da 2 Lire Napoleone

Oggi vogliamo raccontarvi la storia delle 2 Lire Napoleone e classificarle a seconda della loro rarità e del loro valore in campo numismatico.

La moneta da 2 Lire Napoleone fu coniata proprio dietro il volere dell’Imperatore, dal 1807 e rimase in circolazione fino al 1814. Ha un diametro di 28 millimetri, un peso di 10 grammi ed è composta in Argento 900/1000.

Nella facciata del dritto, troviamo il profilo di Napoleone che guarda verso destra, contornato dalla scritta in stampatello maiuscolo “NAPOLEONE IMPERATORE E RE”. In basso, sotto il collo dell’Imperatore, è riportato l’anno di conio. Ai due lati di quest’ultimo, troviamo il lume d’olio e il simbolo della zecca. Mentre in basso, è riportata la lettera che identifica la Zecca.

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo al centro uno stemma su padiglione coronato, con alabarde decussate e il disegno di un’aquila ad ali spiegate. Ai due lati dello scudo, è riportata la dicitura in stampatello maiuscolo “REGNO D’ITALIA”. Infine, nel basso, troviamo il valore nominale della moneta, ossia 2. Lire.

Valore della moneta da 2 Lire Napoleone

Valore delle 2 Lire Napoleone

La moneta riporta diversi segni di Zecca, poiché fu coniata a Bologna, Milano e Venezia. Nel 1807 furono coniati a Milano 10.145 esemplari di moneta da 2 Lire Napoleone che oggi sono classificati come R. Il successivo anno, furono coniati 2.807 esemplari dalla zecca di Bologna, che oggi sono classificati come R4. Nel 1811, furono coniati 10.435 esemplari dalla Zecca di Venezia, oggi classificati come R. Queste sono le annate che ad oggi hanno acquisito più valore.

Il valore delle 2 lire Napoleone varia anche dallo stato di conservazione della moneta. Per un esemplare in Fior di Conio, un collezionista potrebbe arrivare a sborsare anche 600 euro. Per una moneta in stato quasi Splendido, il valore scenderebbe intorno ai 300 euro.

Quindi, se sei in possesso di una moneta da 2 Lire Napoleone, il consiglio che ti diamo è quello di farla valutare da un esperto in campo numismatico o di chiedere un consiglio sui siti affidabili di vendita di monete. Potresti avere tra le mani un piccolo tesoro!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares