Hai mai visto questa moneta da 2 euro? Ha solo 4 anni e vale già una piccola fortuna!

Caratteristiche della moneta da 2 euro Madonna di Fatima Vaticano 2017

Come sapete, la Repubblica Italiana, in collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato, ogni anno conia diverse monete commemorative che sono dedicate a personaggi o avvenimenti particolarmente rilevanti della storia non solo italiana, ma anche estera. Oggi vogliamo mostrarvi la moneta da 2 euro Madonna di Fatima Vaticano 2017.

Come si intuisce dalla precedente didascalia, questa moneta non è propriamente italiana, bensì appartenente alla collezione dello Stato del Vaticano. Tuttavia, è stata coniata ugualmente dalla Zecca di Roma. L’occasione in cui si è deciso di coniare e distribuire questa moneta, è stata la celebrazione del centesimo anniversario delle apparizioni della Madonna di Fatima, avvenute nel 1917.

Il 13 maggio di quell’anno, infatti, tre pastorelli stavano badando al pascolo in località Cova da Iria, vicino alla cittadina portoghese di Fatima. I tre bambini riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la Madonna.

Caratteristiche e valore della moneta dedicata alla Madonna di Fatima

Il Vaticano, il 5 ottobre del 2017, ha deciso di coniare una moneta da 2 euro dedicata al centesimo anniversario delle apparizioni della Madonna di Fatima. La moneta è stata coniata per i soli collezionisti ed è considerata come Rara.

Caratteristiche della moneta da 2 euro Madonna di Fatima Vaticano 2017

Le dimensioni, il peso e i materiali utilizzati per questa moneta, sono esattamente uguali a quelli di qualsiasi altra moneta da 2 euro. Stesso discorso vale anche per la facciata del Rovescio, che è uguale per tutte le monete da 2 euro. Nella facciata del dritto, in primo piano, troviamo una raffigurazione dei tre pastorelli che hanno assistito alle apparizioni. Sullo sfondo, invece, c’è il santuario della Madonna di Fatima. In alto troviamo poi le scritte “CITTA’ DEL VATICANO”, “FATIMA” e gli anni del centenario “1917 – 2017”.

Di questa moneta ne sono stati coniati solo 98.000 pezzi, destinati ai soli collezionisti. La versione in Fior di Conio costa intorno ai 30 euro. La versione in busta filatelico numismatica, nella quale troviamo anche un francobollo celebrativo, viene venduta attualmente per una cifra che si aggira intorno ai 55 euro. La versione Proof, ossia in Fondo Specchio, invece, costa circa 60 euro. Considerando la bellezza e la rarità di questa splendida moneta, riteniamo che sia un’occasione da non farsi sfuggire assolutamente.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares