Il francobollo dedicato al Fibonacci è uno dei più belli di sempre! Ecco quanto vale e dove potete trovarlo!

Francobollo Fibonacci

Oggi vogliamo presentarvi un altro dei francobolli della collezione filatelica italiana, probabilmente tra i più belli emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico. È stato stampato e venduto nel 2020 ed è dedicato al grande matematico Fibonacci, in occasione dell’850esimo anniversario della sua nascita.

Leonardo Pisano, detto il Fibonacci nacque a Pisa nel settembre del 1170, è morto, sempre a Pisa, nel 1242 circa ed è stato un matematico italiano.

È considerato uno dei più grandi matematici di tutti i tempi. Con altri dell’epoca contribuì alla rinascita delle scienze esatte, dopo la decadenza dell’età tardo-antica e dell’Alto Medioevo. Con lui, in Europa, ci fu l’unione fra i procedimenti della geometria greca euclidea (gli Elementi) e gli strumenti matematici di calcolo elaborati dalla scienza araba.

Fibonacci è noto soprattutto per la sequenza di numeri da lui individuata. Essa è conosciuta, appunto, come “successione di Fibonacci” – 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89 … – in cui ogni termine, a parte i primi due, è la somma dei due che lo precedono. Sembra che questa sequenza sia presente in diverse forme naturali (per esempio, negli sviluppi delle spirali delle conchiglie).

Nel 2020 si è celebrato l’850esimo anniversario della sua nascita e, per l’occasione, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiani hanno emesso un francobollo in onore di Fibonacci.

Caratteristiche, tiratura e valore del francobollo

Francobollo Fibonacci

La data di emissione di questo bellissimo francobollo commemorativo di Leonardo Pisano detto il Fibonacci, è stata il 23 novembre del 2020.

La vignetta raffigura, in primo piano a sinistra, un particolare della statua di Leonardo Pisano detto il Fibonacci, realizzata da Giovanni Paganucci nella seconda metà del 1800 ed esposta nel camposanto monumentale di Pisa, in piazza dei Miracoli. A destra è rappresentata la “sezione aurea” in cui è riportato l’inizio della cosiddetta “successione di Fibonacci”. Completano il francobollo le leggende “LEONARDO PISANO DETTO IL FIBONACCI” e “850 ANNI DALLA NASCITA”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Essendo abbastanza nuovo ed emesso con una tiratura molto alta (400mila esemplari), il suo valore attuale non è altissimo. Si può trovare infatti per cifre che si aggirano attorno ai 2,00 euro a pezzo. Tuttavia, per la sua bellezza estetica, è molto amato, apprezzato e voluto da tutti gli appassionati di Filatelia.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares