Il francobollo dedicato al grandissimo Giorgio Strehler è un vero spettacolo! Se sei un collezionista devi assolutamente averlo!

Francobollo Giorgio Strehler

Oggi vogliamo presentarvi un altro francobollo che, qualche giorno fa, è stato emesso ed è entrato a far parte della serie tematica “Le Eccellenze italiane dello spettacolo”. Ecco a voi il francobollo dedicato al grande Giorgio Strehler.

Giorgio Strehler è nato a Triste il 14 agosto del 1921. È stato un regista teatrale e direttore artistico teatrale, tra i più grandi che il nostro paese abbia mai conosciuto. Ha frequentato l’Accademia dei Filodrammatici di Milano sotto la guida di Gualtiero Tumiati, diplomandosi nel 1940. Gli anni successivi, quelli della guerra, furono molto complicati per lui. Primo fuggì in Svizzera, cambiando addirittura nome. Poi venne catturato dai nazifascisti e rimase in carcere per 7 giorni. Un’esperienza, questa, che ha ispirato in lui una delle sue più grandi opere, “Ma mi…”.

Elencare tutti i suoi lavori, le opere, i teatri e le collaborazioni con personaggi leggendari del teatro e del cinema in cui Giorgio Strehler ha contribuito o preso parte, sarebbe davvero impossibile.

È morto nella notte di Natale del 1997, facendo ciò che amava di più. Stava lavorando alle prove di Così fan tutte.

Francobollo Giorgio Strehler

Il francobollo dedicato a Giorgio Strehler

Il 14 agosto del 2021, giorno del compleanno di Giorgio Strehler, l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiano ha deciso di rendere onore a questo grandissimo personaggio, emettendo un francobollo in edizione limitata dedicato proprio a lui. L’occasione è stata quella del 100esimo anniversario della nascita e questo pezzo di filatelia è entrato a far parte della serie tematica “Le Eccellenze italiane dello spettacolo”.

La vignetta riproduce un ritratto di Giorgio Strehler impegnato a impartire indicazioni di regia. Sullo sfondo spicca un’insegna luminosa con la denominazione del Piccolo Teatro di Milano che da anni contraddistingue il suo ingresso. Ricordiamo che è stato proprio Giorgio Strehler a crearlo. Completano il francobollo le leggende “GIORGIO STREHLER” e “1921 – 1997”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il francobollo ha una tiratura di 300.000 esemplari e presenta una tariffa B.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares