Il valore di questa moneta da 500 Lire è davvero sbalorditivo! Meglio controllare i vecchi salvadanai!

Valore moneta da 500 Lire Vaticano 1999 – Dio benedica i nostri Figli

Più volte vi abbiamo parlato di particolari monete coniate in occasioni di eventi particolari o dedicate a temi di importanza storica. Oggi vogliamo mostrarvi le caratteristiche e il valore della moneta da 500 Lire Vaticano 1999 – Dio benedica i nostri Figli.

Il bellissimo esemplare è stato coniato nel 1999 ed è dedicato al tema della benedizione di Dio verso nostri Figli. È composto da un interno dorato realizzato in bronzital e un bordo esterno argentato realizzato in acomonital. Ha un diametro di 25, 8 millimetri e un peso di 6,8 grammi.

Nella facciata del dritto, la moneta da 50 Lire Vaticano 1999 presenta il profilo del Papa che guarda verso destra. Alla sinistra dello stesso, sono incise le firme dell’autore e dell’incisore, ossia Angelo Canevari e Uliana Pernazza. Infine, nella corona esterna argentata troviamo le scritte in stampatello maiuscolo “MCMXCIX” (millesimo), “IOANNES PAVLVS II P.M.” e “AN. XXI”.

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo la raffigurazione di una donna con in braccio un neonato ed un uomo che accarezza la testa del bambino. Guardando verso l’alto, troviamo una mano che scende verso i tre. È la mano di Dio, che porta loro la sua benedizione. A destra della mano troviamo una piccola R che indica la Zecca di Roma. Infine, nella parte argentata, in circolo, compaiono il valore nominale, ossia L.500 e la scritta in stampatello maiuscolo “CITTA’ DEL VATICANO”, separati da mazzetti di spighe di grano.

Valore moneta da 500 Lire Vaticano 1999 – Dio benedica i nostri Figli

Il valore della moneta da 500 Lire Vaticano 1999 – Dio benedica i nostri Figli

La moneta da 500 Lire Vaticano – Dio benedica i nostri Figli è stata coniata nel 1999 con una totale tiratura di 161.000 esemplari e oggi è una di quelle che ha raggiunto un valore discreto nel mondo del collezionismo.

Naturalmente, come per tutte le monete, il suo valore varia a seconda dello stato di conservazione. Una moneta graffiata, ammaccata e rovinata non potrà mai valere come una che si presenta perfetta o quasi.

Per una moneta da 500 Lire Vaticano 1999 in ottimo stato di conservazione, un collezionista è disposto a sborsare fino a 25 euro!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares